Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie inserite da Daniela Cesta

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Daniela Cesta

La poesia

La poesia fa volare
innalza lo spirito
fa sognare l'immenso,
illumina l'anima,
la poesia è verità interiore,
è la mia verità,
del mio cuore,
della mia mente,
conduce me in alto,
tra lo spazio di luce
teneramente con dolcezza,
tra stelle e galassie
nell'infinito spirito di ogni essere vivente,
nell'essenza del profondo universo.
Composta giovedì 23 maggio 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Daniela Cesta

    io penso

    io penso che nel mio cuore
    e nella mia anima
    c'è il mio essere completo
    che Dio ha donato a me,
    e le vibrazioni troppo forti
    escono dalle mie lacrime,
    perché io sono sempre me stessa
    il mio spirito trasparente come il vetro
    no riesce a nascondere nulla,
    e i miei dolori
    come le mie gioie
    io li trasmetto a tutti coloro che
    sono intorno a me.
    Io sono senza tempo
    nel tempo,
    in un tempo lontano,
    tra lo spazio siderale
    e il frusciare delle foglie del bosco,
    tra l'infrangersi delle onde sugli scogli,
    nel battito delle ciglia dei miei occhi.
    Composta giovedì 23 maggio 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Daniela Cesta

      Pensiero

      Piove,
      ticchetta la pioggia sui vetri,
      uggiosa la giornata
      malinconica quiete,

      nello spazio e nel tempo
      il mio spirito ribelle,
      tutti a questo mondo
      vogliono essere amati,

      ma nessuno sa amare,
      e nessuno ama nessuno.
      Siamo capaci a criticare molto,
      ognuno di noi pensa di avere

      la ragione dalla sua parte,
      nessuno rispetta
      le scelte
      dell'altro
      c'è solo insofferenza e malizia

      il mio cuore è così colmo d'amore...
      ma io sono un incompresa,
      perché sono un poeta.
      Composta lunedì 25 marzo 2013
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Daniela Cesta

        Primavera

        Primavera impertinente
        pigra e cristallina,
        dormite dormite nel vostro guscio,

        riluttante ad arrivare,
        la terra ti attende
        ragazza capricciosa e imprevedibile!

        Sorride l'inverno con soddisfazione
        padroneggiare ancora aria fredda,
        e cosa fai? dormire dormire

        sveglia ragazza intrigante!
        il cinguettio degli uccelli,
        chiama il vostro calore

        le piccole gemme sugli alberi
        attendono il vostro tocco magico
        e i fiori del campo vogliono il tuo bacio,

        venite... venite!
        trasforma la terra con la tua gloria!
        perché tutti amano la tua bellezza sfolgorante

        tu sei la primavera, doni
        amore, gioia, bellezza,
        colore, aria calda,
        gioia di vivere!
        Composta martedì 19 marzo 2013
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Daniela Cesta

          Piccolo mondo

          Ho bisogno di silenzio
          perché nessuno può
          consolare me,

          ho bisogno di silenzio nel silenzio,
          solo il vento può accarezzare me,
          solo la luna può dare a me un poco di luce,

          sensazione della sera che
          diventa più oscura,
          voglio parlare solo con le stelle,

          e il maestrale asciugherà le mie lacrime,
          penso alle persone che
          sono state e che adesso no sono piu,

          penso a sorrisi scomparsi,
          alle corse nel sole estivo,
          all'odore del mare e il suo luccichio,

          penso a me bambina,
          nostalgia di un tempo che
          mai ritornerà...

          la mietitura del grano,
          piccolo mondo antico,
          passato e morto.
          Composta lunedì 11 marzo 2013
          Vota la poesia: Commenta