Frasi inserite da Roberto Boscaini

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Roberto Boscaini
Oh mia dea, il mare è in tempesta, il cielo in subbuglio, e l'ira degli dei su di me si è abbattuta, questo perché da loro condannato sono stato, per il semplice fatto di averti amato. Condannato perché non degno del tuo amore, condannato per non essere all'altezza della dea che tu sei, e condannato ad un eterno inferno di sofferenza, solo per non averti. Ma se nonostante ciò, mi è comunque permesso di continuare a vederti, senza ottenere nulla in più, accetto con immenso piacere tale condanna, perché gli dei non sanno, che solamente il vederti, basta ad alleviare tutte le sofferenze del mio cuore, dandomi la pace nel castigo dell'inferno.
Composta lunedì 28 aprile 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Roberto Boscaini
    Ho fatto un sogno, era notte, una notte magica, la luna crescente splendeva nel cielo, le stelle luminose facevano da cornice, una leggera ma piacevole brezza accarezzava il paesaggio circostante, e tu eri lì, bella come non mai, il mio respiro man mano andava in affanno, quasi sembrava fermarsi di tanto in tanto, colpito da cotanta meraviglia, nel mentre, tu mi venivi incontro, ed io mi avvicinai, come incantato, per ammirare tale grazia, ti presi poi la mano e la baciai, dopodiché, sfiorando il tuo viso con le dita, guardai dentro i tuoi occhi, rimanendo folgorato da quel puro e sincero sguardo, all'istante un brivido attraversò tutto il mio corpo, e poi mi svegliai, lì per lì ancor frastornato dal sogno appena svanito, ma con l'immediata consapevolezza di aver visto il vero volto dell'amore.
    Composta lunedì 14 aprile 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Roberto Boscaini
      È mattina, mi alzo e guardo fuori, il tempo è bello, il cielo è blu, il sole splende, una limpida e tiepida mattinata primaverile si prospetta all'orizzonte, d'un tratto poi, mi sovviene nella mente il tuo sorriso a cui paragonarla, il motivo me ne domando, e dopo qualche istante speso sopra a rimuginar, ecco, che sciocco che sono, è ovvio mi dico, perché come quelle mattinate soleggiate di primavera portano il sereno alle persone, il dolce tuo sorriso fa lo stesso effetto su di me, portando una parentesi di serenità al mio cupo cuor.
      Composta martedì 8 aprile 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Roberto Boscaini
        Dai tuoi occhi vengo all'istante rapito. I tuoi occhi che riflettono la bellezza del tuo animo. I tuoi occhi che brillano di passione al tramonto di un Sole rossastro. I tuoi occhi che risplendono al chiaro di una Luna incantata. I tuoi occhi che sono la primavera dopo l'inverno. I tuoi occhi, sono un piacevole e soave soffio al mio cuore, ogni volta che gli poso sopra il mio sguardo. Dei tuoi occhi non posso fare a meno, perché una volta rapito da essi, guardandoli anche solo per quel fugace attimo, mi si presenta l'incanto della vita.
        Composta venerdì 28 marzo 2014
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Roberto Boscaini
          Che altro dirvi non so, se non che il mio cuor solo per voi, ormai, all'impazzata batte ancor. Parole più non ho per descrivere la vostra grazia e il vostro lodevole amor. Delle volte, non basta paragonarvi allo splendore del sol, alla bellezza della luna, o al firmamento delle stelle per rendervi giustizia, perché a volte, la vostra bellezza non ha bisogno d'esser spiegata, a volte, basta solo rimanere in silenzio ammaliati, e ammirarvi in tutto il vostro incantevole splendor.
          Composta venerdì 28 marzo 2014
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di