Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a L'isola felice di Giorgio De Luca

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

45
postato da , il
Così la Poesia non è più simbolo di grazia e scambio culturale, ma di inutili diverbi.
44
postato da yeratel, il
WOW!!! Wowwowowohhh! Che Fi*gata, in questi scambi di opinioni si pronunciano tanti di quei "lei" che sembra un litigio tra donne quando l'unica donna coinvolta è quella che parla di meno!

Vediamo di fare un riassunto: Daniele abbassa i voti di Giorgio, Giorgio fà poesia ma secondo Daniele non è poesia, però Giorgio vota cinque stelle a tutti ma non a Daniele, Daniele dice che la bruma puzza, Giorgio dice che è Daniele che "puzza" d'infamia, Silvana dice la "sua" e viene "sotterrata".... Sembra un film di "Terminator, il ritorno alla poesia!!!"
Scherzo ragazzi... come inizio anno non c'è male! (:0)))))
43
postato da , il
Daniele, continuare ogni volta ad attaccare, provoca anche nausea, si corre il rischio di cadere nel ridicolo.
Io cercherò di restarmene zitto solo quando deciderà di finirla.
So essere anch'io volgare, ineducato, sprezzante...
Se vuole a tutti i costi lo scontro, sono a sua completa disposizione.
Chi vuole essere protagonista  a tutti i costi non conosce i propri limiti, reagisce scompostamente ed attaccando per non essere attaccati.
Ritrovi la serenità, si interroghi per trovare una soluzione che la faccia stare bene con se stesso.
E' giovane, ha un'autostrada da percorrere per trovare le migliori soddisfazioni che la vita le offre, si metta in macchina con un sorriso ed affronti il viaggio con spensieratezza.
Le auguro con tutto il cuore ogni fortuna.
Chiudiamo questa telenovela senza dargli un nome, per la gioia di quanti non ci sopportano più.
42
postato da , il
Quello che lei scrive sono cose di oggi, non di ieri...
mi dica dove figura il suo nome e non si aggrappi agli specchi!
41
postato da , il
Daniele, penso sia veramente arrivato il momento di smetterla! Si ritiene persona intelligente, superiore sicuramente alla mia, ma non lo sta dimostrando.
Voglio dirle che so benissimo difendermi da solo, ma non si può permettere di dire ad altri cosa fare o non fare, lasci esprimere anche chi non è daccordo con lei.
Continua a parlare di mie offese e quant'altro senza aver mai trovato il suo nome nei miei commenti, evidentemente si sente un tantino in colpa se continua a reagire così. Quando l'ho fatto, l'ho chiamata in causa direttamente.
Per cortesia, cerchi di mettere fine a questa antipatica storia, lo faccia per rispetto degli altri, si renderà anche più simpatico. 
Tengo molto ai miei amici, come lei ai suoi.
Resti con le sue convinzioni così come io resto con le mie.
Dimenticavo di ricordarle che accetterei serenamente il suo voto, anche se dovesse essere 1.
La saluto cordialmente

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati