Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Mi oppongo! Mi oppongo ad una vita d'inerzia..." di Antonio Pistarà


6
postato da , il
Mi oppongo anche io.
La lista è condivisibile tanto che la manderei a Fazio & Saviano per probabili future trasmissioni. Ma è, appunto, solo una lista.
Facile scrivere mi oppongo.
Più difficile scrivere propongo
E infatti (comm. #5) qual è la tua proposta?
”L'unica cosa da fare è lasciare che il lento rigenerare delle cose pulisca quanto di putrido ed infesto c'è nella grande vasca della vita: la nostra società”.
Cioè? Accettare quell’inerzia che stigmatizzi nel tuo primo mi oppongo???
Tanto valeva scrivere di aspettare il prossimo Diluvio universale…
La lista è buona. Ma la proposta mi sembra davvero pessima…
5
postato da , il
Sai, si arriva ad un certo punto nella vita di ognuno dove la somma di ogni nostra mancanza diventa pesante, strabordante, insopportabile e indecente.
Quando si arriva a tutto ciò l'unica cosa da fare e lasciare che il lento rigenerare delle cose pulisca quanto di putrido ed infesto c'è nella grande vasca della vita: la nostra società.
4
postato da , il
spero che il tuo grido di opposizione diventi un vento forte, un vento che possa investire tutto, per ricominciare da zero, un vento che possa
sdradicare tutto il marciume che c'è, e che possa contagiare tutti compresa me stessa
3
postato da , il
Mi piace il tuo commento Pattj, grazie ;)
2
postato da , il
Bravo!  Qualche decennio fa forse tutto questo era ritenuto libertà... Ma non esiste libertà in qualsiasi eccesso, come non esiste libertà in qualsiasi forma di controllo e misura... Come l'acqua si sublima in vapore per poi ricadere anche l'uomo e la sua storia è fatta di corsi e ricorsi... e noi ora siamo come nubi tempestose in attesa di precipitare..

ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti