Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Mi oppongo! Mi oppongo ad una vita d'inerzia..." di Antonio Pistarà


26
postato da , il
Non le chiederò come fa, nel concreto, un giornalista dei fatti ad essere silente e sorvolerò con disinvoltura su quel perpetua che sa tanto di immortalità appena acquisita. Mi soffermerei volentieri sulla sua circostanziata denuncia sociale che vede l’Italia meretrice del globo ma avendo poca pratica di Amori a pagamento non sarei in grado di confutare alcunché. Auspico, come lei, un ritorno alle lingerie sexy essendo queste un sicuro motore in grado di avviare quel sano meccanismo del fare il cui irruente sfogo, attraverso la catarsi autoerotica, ha un benefico effetto liberatorio.
Non mi resta infine che congratularmi con lei per la brillante lezione di pura e sana demagogia che ha saputo regalarci con le sue schiette e innovative parole, per altro sempre elegantemente vestite di rarefatta e fine ironia!
25
postato da , il
Denuncia sociale, giornalismo dei fatti, informazione perpetua e silente uso del proporre con un irruente meccanismo del fare.

Tutto il resto e le parole propositive- a parte quelle del mitico "Cetto"-;) - sono pura demagogia.
Oggi L'ITALIA è "La grande PUTTANA" del mondo globalizzato; il vero problema è che nessuno "se la scopa più".

Dobbiamo ritornare "alla lingerie sexy"...;)
A.P
24
postato da , il
Il mio augurio:Se non io, quelli che verranno.
23
postato da , il
Penelope tesse la tela e poi la disfa,  paziente come i cinesi di un tempo, gli Antichi erano saggi. Copio:Meglio ancora, sedersi al fresco lungo il fiume. Perchè qualcuno più potente di noi (qualcuno di fisico o di astratto, come il tempo) penserà a farci giustizia e ad annientare il nostro nemico, il cui cadavere vedremo passare galleggiando sulle acque del fiume, proprio standocene quietamente seduti sulle sue rive! La ruota gira..e prima o dopo una piccola rivincita ce la prendiamo..
22
postato da , il
Alla fine dici tutto quello che c'è da sapere e cioè che non te ne stai passivamente ad  aspettare gli eventi, e lotti per i cambiamenti, probabilmente lo fai nel quotidiano, ma il nobile ed eroico MAPERFAVORE vorrebbe sapere (è questo il contorno che ti chiede),
in pratica COSA PROPONI PER IL CAMBIAMENTO ?...

ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti