Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Io sono l'uomo più perseguitato della storia." di Silvio Berlusconi


32
postato da , il
PensieriParole è un sito dove la politica non c'entra nulla e vorremmo non si entrasse in certi argomenti, soprattutto "a caldo" come in periodo elettorale. Le frasi che vengono inserite in PP sono espressione della pluralità del popolo italiano: destra, sinistra, cattolici, anticlericali, evoluzionisti, antievoluzionisti, ecc... e non sono qui per giudicare l'uno o l'altro comportamento, ma come "memoria storica". Come faceva notare qualcuno abbiamo già sezioni dedicate a Hitler quanto a Gandhi, a Di Pietro quanto a Mastella.
Vi prego di evitare ulteriori divagazioni politiche.
31
postato da , il
la politica non sono solo cifre,la politica sono passioni e valori che nutrono fortemente le persone.è solo in qusto periodo storico che gli statistici parlano di politica, e le leggi a persona?tra le altre la sentenza sul lodo mondadori? se inoltre si ha voglia di fare gli storici è necessario eseguire una ricerca completa ed intellettualmente onesta. non basta il retro di una biografia di successo.inoltre è scorretto dire: io rispondo solo a chi a certi stumenti per farlo,la risposta si deve dare a tutti se e ribadisco se si vuole davvero spiegare qualcosa...infine mi era venuto in mente..anche gramsci è stato un filo perseguitato
30
postato da , il
Al di la dei toni più o meno delicati che ogni individuo decide di adottare, e che rispetto tutti, io sono sempre disposto a replicare qualsiasi commento che replichi alla pari il mio commento 25, poichè il resto sono soli Pensieri e Parole. Chi vuole parlare o criticare la politica lo faccia usando dati storici, e limitandosi a descirvere i fatti, e se gradisce il mio parere, sempre partendo dalla risposta al mio commento 25.
Grazie.
Ps. Chiedo gentilmente a tutti coloro che mi conoscono di non prendersela se mi sentono replicare con un tono patriottista diverso dal solito, ma sono demoralizzato dalle troppe persone che si limitano a criticare, tanto per fare, senza dare peso al fatto che la critica nel nostro Paese è solo distruttiva, perché per uscire dalla crisi in cui viviamo abbiamo bisogno di costruire un nuovo mondo, incominciando dallo sforzo di ognuno di noi...
Vi abbraccio tutti!!!
Antonino
29
postato da , il
Condivido il pensiero di Patrice e rsta la mia profonda stima nei confronti di Antonino
28
postato da , il
ogni gesto che si fa,ogni emozione che si prova appena alzati dal letto è politica.io non mi riconosco assolutamente in una persona del genere,ma lotto per la liberta di chi pensa diversamente da me.antonino ha dimenticato nel curriulum le condanne i giudizi in corso.se vedi la vita come un curriculum deve allora essere completo.le emozioni non sono di parte,la banalità sì

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti