Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Come posso scrivere solo sei parole?" di Giuseppe Catalfamo


36
postato da , il
Caro Giusva, tu sai la grande stima che nutro per te e lo staff e, come per Silvana, questo sito è per me un rifugio sicuro dove posso essere me stessa fino in fondo. Tu sai come la penso in merito alle votazioni e quindi non sto quì a dilungarmi, dico solo che ognuno di noi, da ora in poi, voterà con più coscienza lasciando commenti costruttivi.Grazie sempre di tutto.
Anna
35
postato da , il
Giusva,
Non posso che darti ragione ma, credo che non sarei capace di votare 1 nessun autore se non viene scritta una grande castronata. Ed è vero che 8 è un bel voto.  Mi dispiace se il tutto si è quasi trasformato in polemica. Comnuque anche io ero felicissima per un 7 o 7,5.

Ma  per me un'emozione forte resta 10. Ma quello che per me è 10 per un'altro  ptrebbe essere 1.

Voglio chiudere dicendo che tu sai Giusva,che io adoro questo sito e voi 3 ragazzi . Siete una seconda casa dove sostare e trovare un po' di quiete.

Perciò chiudo così il mio commento.
34
postato da , il
Il voto può creare competizione, e non sempre si tratta di competizione leale; non sempre si vota con lo scopo di aiutare l'autore. Io voto in base alle emozioni che un componimento mi suscita, sono una sentimentale, che ci posso fare?
Il discorso di Giusva non fa una piega, ed è condivisibile e razionale. Io, però, non so razionalizzare le emozioni usando dei numeri. Un'emozione, per me, è sempre strepitosa... Forse ha ragione Giuseppe: un giudizio, o meglio, un'opinione con relativo commento esplicativo,  probabilmente sarebbe più facile da "gestire", chissà.
Al di là dei voti, in ogni caso, io credo che ognuno di noi sappia riconoscere i propri limiti (almeno, me lo auguro :-)) La cosa bella sarebbe riuscire a confrontarsi serenamente, e credo che anche queste piccole discussioni possano portare a dei chiarimenti, creando al contempo un clima più amichevole. Sono decisamente più a favore dei commenti, che dei voti: è lì che si trova la ricchezza maggiore.
Grazie, ciao a tutti ^_^
33
postato da , il
Per entrare ancor più nel merito,tanto è una discussione serena,eliminerei il voto a beneficio del giudizio,partendo da "scarso" arrivando all'"eccellente",questo perchè personalmente trovo antipatico il voto.Il voto è associato ad una sorta di potere,e qui credo non serva esercitarlo anche se incosciamente,credo che uno "scarso"non leda le sensibilità. Naturalmente per me il commento volto al confronto è basilare. Ciao Stellin
32
postato da , il
..Mi ricordo solo i 2 in matematica :)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti