Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a La vendemmia di Anna De Santis


21
postato da , il
il termine democrazia è discutere su presupposti di rispetto, con persone che si dichiarano, tu ancora non hai un nome, come vuoi definirti, codardo o vigliacco? sì, questo te lo riconosco, non sono mai stata una povera donnetta, so ben difendermi, ti ricordo che il mio soprannome è : due pesci e quattro palle ciao
20
postato da , il
Cara Signora o Signore, volevo rammentarle che nel caso della sottoscritta non si puo' parlare di avvocato difensore e di mancanza di educazione perche' se legge bene il mio commento c'e' molta modestia e democrazia di pensiero.Ricito la frase........... "mi piacerebbe esprimere un pensiero del tutto discutibile e non assolutistico ed imperativo"......non c'e' stata ne' accusa e tantomeno presunzione di sorta.
Come gia' ho invitato altro commentatore in spazio riguardante altra poesia, la invito a colloquiare con me su ogni sorta di argomento dello scibile, potra' cosi' considerare meglio la sottoscritta e probabilmente rivedere il suo pensiero sugli "avvocati difensori" della Signora De Santis.
Le porgo distinti saluti
19
postato da , il
Come vedete ,((CHI NON LA PENSA COME ME è CONTRO DI ME!!))e poi si parla di educazione,democrazia.
18
postato da , il
......Forse all'anonimo non ce piace l'uva Annarè.....prova a fà una poesia su l'unico frutto dell'amor....che come diceva la canzone è.....la "BANANA!!!!"....Ah!Ah! Ah!....
17
postato da , il
sei tu fino a prova contraria a scagliare la pietra e nascondere la mano,  quindi non parlare di educazione

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti