Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Odi et amo. quare id faciam, fortasse requiris..." di Gaio Valerio Catullo


4
postato da , il
Scusa ma vedo poca differenza tra quello che hai scritto tu e quello che è scritto sotto la frase...
3
postato da , il
la traduzione esatta della frase è codesta:
odio e amo. Forse ti chiedi perchè io faccia ciò. Non lo so, ma sento che accade e mi tormento.
2
postato da , il
das beste und natürlich bekannteste gedicht von catullus...
1
postato da , il
ritengo che qst poesia sia stupenda!pur essendo molto piccola esprime tt ciò che qualunque essere umano desidererebbe ricevere!!credo che sarei stata 1 fan di catullo...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti