Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Di solito le religioni sono state molto..." di Osho


25
postato da , il
Perfetto.
Orbene, secondo te come avviene un processo di apprendimento?
Secondo me avviene attraverso il ripetersi di un meccanismo: errore-correzione dell'errore.
Così, al principio quest'uomo non cuocerà i cibi, poi ne subirà gli inconvenienti, e imparerà a cuocerli, e a cuocerne solo la parte commestibile; perfezionerà i suoi strumenti di caccia dopo essersi reso conto che con quelli precedenti non otteneva il risultato sperato, o ne otteneva di peggiori.
Sei d'accordo?
24
postato da , il
Sono pienamente d' accordo, prosegui pure ti seguo come un segugio segue la lepre.
23
postato da , il
Il mio procedere (tu puoi capirmi!) è di tipo socratico. Ho bisogno della tua adesione per andare avanti. : )
     Ora, circa queste azioni intese a cibo, apnea, sesso, sonno e chissà quante altre, siamo partiti dal presupposto che l'uomo in esame, totalmente tabula rasa, ha dimenticato totalmente come si fanno.
     Costui andrà quindi incontro ad un processo di apprendimento e di affinamento della sue azioni al riguardo: imparerà a cuocere i cibi, a non respirare o bere durante l'apnea, ad avere rapporti in maniera sempre migliore, e a dormire su giacigli sempre più comodi e in orari sempre più adatti alle sue attività e necessità.
      Ti pare?
22
postato da , il
Certo, come potrei dire il contrario ?
21
postato da , il
Naturalmente, queste saranno, come tutte le azioni umane dirette al soddisfacimento dei propri bisogni, azioni ripetitive, che cioè tenderanno a ripetersi nei giorni, nei mesi e negli anni. Ti pare?

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti