Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Di solito le religioni sono state molto..." di Osho


5
postato da , il
Alla frase non sarebbe inopportuno aggiungere prima del punto " in cambio del 4 per mille "
4
postato da , il
In quanto ai politici, loro sono solo i nostri rappresentanti :-(
Prima di cambiare loro, dovremmo cambiare noi stessi, ma le regole di cui sopra rimangono immutate da millenni e queste sono rivolte più a contenere, reprimere ed ingabbiare l' essere umano proprio grazie ai sensi di colpa che instillano ai bambini in primis. Come si può sperare in cambiamento rimanendo fedeli allo stesso immobilismo da secoli e secoli ?
3
postato da , il
A me sembra che il senso di colpa nasca dall'esame di se stessi: dal comprendere ciò che non si sarebbe dovuto fare e che invece si è fatto, o ciò che si sarebbe dovuto fare e invece non si è fatto. Mi sembra inoltre che, per liberarsene, l'ultima cosa da farsi sia aderire a una religione, giacché tutte le religioni sono piene di prescrizioni e conseguentemente di errori e colpe in cui cadere, più che di metodi con cui liberarsene.
     Per liberarsi dal senso di colpa, bisogna invece fare i politici. Essi sono notoriamente privi ab origine di ogni peccato e senso di colpa. Ma anche senza fare i politici, basta ideare una qualsiasi dottrina, giudicare le dottrine altrui, e farsi qualche milione di seguaci. O alla peggio fare i magistrati, e ottenere così il potere-dovere di giudicare.
     Solo l'homo politicus, o in alternativa l'homo iudicans, è per definizione esente da ogni genere di colpe, peccato originale compreso. : )
2
postato da , il
Ma Pino, il senso di colpa è conseguente alla trasgressione di regole morali o religiose! Come è possibile affermare che tali regole e dunque la religione consegua al senso di colpa?
Spiegamelo come se avessi sei anni ( che poi in molte circostanze è davvero l' età che ho :-)
1
postato da , il
Dunque, secondo questo sapiente, senza le religioni le persone non si sentirebbero in colpa? Il senso di colpa, cioè, nascerebbe dalle religioni??? O non potrebbe - al limite - essere vero l'inverso, e cioè che siano le religioni a nascere dal senso di colpa?

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti