Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Di solito le religioni sono state molto..." di Osho


10
postato da , il
Ha dimenticato tutto, naturalmente. Le sue facoltà mentali sono intatte, ma è privo di ogni condizionamento.
    PS: Ti avverto che, se continui, sarà come se avessi iniziato una partita a scacchi contro un computer di ultima generazione. : )
9
postato da , il
Ok, ma io voglio sapere se ha avuto dei genitori, se ha appreso da loro il linguaggio o se non sappia neppure parlare o leggere.
8
postato da , il
No, dto parlando di un homo sapiens sapiens, come te e me, ma abbeverato alle acque del fiume Lete, e dunque privo di ogni condizionamento morale o religioso. Voglio sapere se, a tuo avviso, agirà in base a un criterio qualsiasi, o a casaccio.
7
postato da , il
Stai parlando di un selvaggio figlio di selvaggi uomini scimmia?
6
postato da , il
Ben trovato! Dunque, te lo spiego in due parole, discutendo con te.
Lasciamo per un attimo da parte sia la religione che la morale, e ipotizziamo un essere umano privo di qualsiasi condizionamento teorico, che agisca relazionandosi per la prima volta con la natura e con altri esseri umani.
Secondo te, agirà seguendo un criterio, un'idea, o agirà in maniera del tutto casuale?

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti