Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "In fondo che cos'è, l'oggettività. Se non un..." di Violetta Serreli


17
postato da , il
No: il deutoronomio pure c'entra col manicomio, ma fa parte dell'ala "follia religioso-giuridica", ala elitaria di cui peraltro ho vasta esperienza.
     La follia filosofica (strettamente imparentata con le matematiche: vedasi ad esempio un Russell) è diversa, perché, malgrado taluni baffuti epigoni di ispirazione Wagneriana, conserva una sia pur larvata parvenza di razionalità.
16
postato da , il
Infatti io sono uscito da poco... dal manicomio e la prima cosa che ho fatto è leggere il "Deuteronomio"...

Mi sa che mi tocca rientrare ;-)

A presto... o a tardi... vediamo che dicono i dottori...
15
postato da , il
Dal che risulta evidente che al commento 10 non si parlava di binomio in senso tecnico, ma di calcolo combinatorio.
     Per la chiarezza dei concetti (e per essere più "dozzinale"):
- monomio è un qualsiasi prodotto di fattori qualsiasi, uguali o diseguali, numerici o letterali. Esempio: ab3.
-polinomio è la somma algebrica di più monomi. Esempio: 3ab+4+c
-binomio è il polinomio che, in forma ridotta (cioè semplificato), comprende 2 termini.
E poi sempre così: il trinomio, il quadrinomio, eccetera.
Fino al manicomio.
Poi però con un po' di pazienza e un po' di fortuna se ne esce, e ci si mette a fare i filosofi.  : ))
14
postato da , il
...è un rischio che non corriamo... ;-))
13
postato da , il
aiuto, cominciamo a sembrare mooooooolto seri e competenti !!! ahahahahahahahah

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti