Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non mi piace Nietzsche perché ama la..." di Bertrand Arthur William Russell


7
postato da , il
Ricordo di aver letto dell' altro su Nietzsche di Russell , sto effettuando una ricerca  tra le centinaia di pagine piene zeppe di pensieri ed aforismi e concetti dei suoi libri ... sono quasi certo che la troverò.
Ricordo che accomunava , in qualche modo , Marx e Nietzsche .
Il primo individuava nel proletariato quella parte migliore dell' umanità , il secondo invece indicava come qualcosa di indefinito ...
Anche Napoleone e la rivoluzione .... ricordo , ma non dettagliatamente.
Fornirò più precisi riferimenti , a "breve".
6
postato da , il
PS: ricorda che se fosse stato il male, non sarebbe impazzito.
Non so se mi spiego.
5
postato da , il
Io parto solo dal presupposto che quando qualcuno si crede il bene assoluto e tenta di combattere ciò che per lui è male, spesso non si rende conto che così facendo cade nell'errore grossolano che lo spinge a diventare peggio di colui contro il quale combatte. e' un errore che molti uomini nel corso della storia hanno fatto e continuano a fare. Nietzsche aveva anima, e la sua ombrosità in realtà era una fragilità che in fondo nascondeva amore. Quell'uomo non sarebbe stato capace di uccidere nemmeno una mosca. Ma questo in pochi lo hanno capito.
4
postato da , il
Beh, definire Russell un raz*zista mi sembra un po' esagerato...
3
postato da , il
Inoltre nietzsche non va capito per quello che dice , ma per quello che trasmette in quello che dice. Chi interpreta nietzsche come l'uomo nero che vorrebbe seppellire tutta l'umanità, non ha ancora capito NULLA delle parole di quell'uomo.
"Chi sa che cosa è l'amore se non è stato costretto a disprezzare ciò che amava !".

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti