Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Melodramma notturno di Dario Pautasso


18
postato da , il
Gabriella! :) speriamo che questo sfiorare dentro non faccia venire il solletico. Sei molto cara, grazie davvero! E... buona giornata!
17
postato da , il
Cosa dire? Ringrazio tutti di cuore.
Patrizia, vedi, leggere una poesia d'altri non è facile. Una stessa poesia può risultare noiosa, infantile, mediocre, bella, toccante, superba.... tutto dipende dalla nostra predisposizione, e al preciso stato emotivo personale. Io conosco moltissime persone che leggendo questi versi direbbero, senza remore alcuna: che gran ca*ga*ta! E non mi stupirei, e nemmeno penserei che non possa esserlo. Il problema di una poesia è sempre la capacità e il desiderio che abbiamo noi di immedesimarci in essa, se non ci proviamo nemmeno è inutile leggerla...
Tutto questo per dire: apprezzo moltissimo quello che hai scritto nel commento. Leggere ad occhi chiusi!

Stefania, non ho parole, un commento come il tuo è forse più emozionante della poesia che l'ha scaturito! :) Inoltre un apprezzamento cosi' profondo e cosi' sentito è sempre un ottima medicina per il buon umore, e di questo te ne sono grato!!
CIao!
16
postato da , il
wooow, che dire, hai creato qualcosa di bello ed instancabile nel leggere questa poesia che sprigiona immagini ed emozioni delicate che sfiorano dentro. complimenti
15
postato da , il
La tua non è semplice poesia. Si scorgono prima di tutto emozioni, di quelle che non finiscono mai. Emozioni nel guardare una donna troppo bella, come l'arrivo della primavera. Emozioni che tu stesso provi mentre scrivi. Nel leggere le tue parole, percepisco ciò che tu stesso hai sentito mentre creavi quest'opera d'arte. I tuoi stati d'animo. E' come musica questa poesia, la cui melodia viene suonata dal migliore organo che potessimo mai possedere, il cuore. Il tuo cuore. Mille e infiniti complimenti per essere riuscito a trasmettere le tue emozioni ai cuori di chi la legge.
Un abbraccio.
14
postato da , il
Bella , originale le poesie sono sono come l'acqua cristallina pura, sono parole che escono dal cuore una dopo l'altra non vanno analizzate ... Ma lette a occhi chiusi.

Bravo Dario

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti