Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Melodramma notturno di Dario Pautasso


23
postato da , il
(e scusa il ritardo , ma volevo risponderti con calma, e non ne avevo mai il tempo).
22
postato da , il
Roberto, ci sono sempre delle fasi della vita in cui è necessario badare al minimo indispensabile, perchè non si ha la forza di fare altro. Figuriamoci mettersi a leggere poesie altrui, e cercare di cavarne il buono o il cat*tivo,il bello e il br*ut*to... una fatica as*sur*da, inu*tile! Proprio per questo motivo, premessa la tua ammissione di uno stato emotivo ne*ga*tivo, il tuo apprezzamento vale moltissimo e mi rallegra molto, perchè vuol dire che sebbene semplici e senza pretese, quelli che ho scritto sono versi che arrivano subito dentro, senza grosse elaborazioni, che è quello che vorrei fosse sempre.
Sappi solo che per mia personale esperienza, ci sono stati e ci sono spesso dei periodi della vita in cui non si riesce nemmeno a leggere il giornale, perchè la mente è affollata di pensieri grigi, di ossessioni, di paure...le parole scorrono sotto gli occhi, ma non lasciano niente, e bisogna tornare a rileggere più volte una singola frase perchè il suo significato ci giunga. Figuriamoci dover leggere una poesia, la si troverebbe soff*oca*nte, ecces*siva, inu*tile! Sono fasi, dolorose, ma forse necessarie, che passano.Può costare molta fatica, molta forza, molto tempo...oppure un attimo...ma passano.  E allora sarà di nuovo bello rilassarsi nella lettura, con la mente spoglia, libera, e il cuore aperto!
Ciao...
21
postato da , il
leggere ad occhi chiusi una poesia: a me pareva perfetto!
20
postato da , il
leggere ad occhi chiusi ... sorrido !!!!....
volevo dire leggere e poi chiudere gli occhi per immaginare le tue parole che sono veramente belle, sono parole spontanee ... una poesia cosi non è studiata ma spontanea per questo mi piace tanto ...
bravo!!!

ringrazio te per il lungo commento e Roberto con il suo commento mi ha aperto una finestrella nel cuore ..
un abbraccio a tutte e due
19
postato da , il
Anche oggi sono entrato in Pensieri con lo stesso stato emotivo che  mi tormenta da tempo e che non mi permette di essere me stesso e d'assapore come si deve una riflessione come la tua ! Ma avendo letto solo i commenti caricati su questa pagina, mi sono deciso di aggiungere anche questo mio semplice complimento per questa tua stupenda e toccante poesia che mi ha scaldato l'anima in questo mio perenne grigiore! Condivido tutti i bellissimi commenti di Patrizia, Gabriella e Stefania, ma soprattutto il tuo sulla lettura della poesia! Mi hai letto nel pensiero, Dario,  quindi posso solo ringraziarti per le bellissime emozioni che ho condiviso con te leggendoti! A dire la verita' anche questa mia esperienze e' stata sublime poiche' mi e' sembrato di entrare nella tua anima e vivere  col tuo corpo il tuo ' melodramma', percio' congratulazioni per essere un grande...poeta! Alla prossima , stammi bene ...un sentito saluto da Roberto!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti