Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a L'Infinito di Giacomo Leopardi


10
postato da , il
Ciò che davvero lascia incantati da una visita ai luoghi di Leopardi è come stimoli del tutto usuali abbiano potuto suscitare in lui un universo così profondo di pensieri ed emozioni. Segno evidente che non è tanto la realtà esterna ciò che conta, ma il filtro che abbiamo dentro di noi.
    Il contesto sociale in cui attualmente viviamo ci impone consenso, conformità ed omologazione. Seguiamo come greggi di pecore informazioni distorte, modelli generalizzati, comportamenti stereotipi.
   Occorre a mio avviso fuggire da questi appiattimenti e coltivare la diversità.
   Porsi in atteggiamento critico e soggettivo di fronte a qualsiasi realtà.
   Al solo fine di ritrovare noi stessi e poter scorgere l'infinito che è dentro ciascuno di noi.
9
postato da , il
E sì Aurora, stiamo cancellando il mondo... e così anche i posti dei sogni dei Poeti restano immagine da immaginare!!!

Ma del resto una Poesia come questa non ha bisogno di vedere le immagini reali tanto son ben definite quelle scritte!
8
postato da , il
Su Leopardi non si discute, io continuo ad essere una sua 'fan', come dice il buon Freda.
Sono stata sull'ermo colle a guardare quello che lui vedeva, ma adesso da lontano si vede qualche ciminiera e ho dovuto immaginare sul breve tratto di verde che rimane, il suo pensare.
7
postato da , il
Si è vero Klara ... Questa poesia è un capolavoro!
6
postato da , il
meravigliosa!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti