Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Social network di Giuseppe Freda


56
postato da , il
Il commento 63 di Giulio, di soli 6 giorni fa, "fotografava" una media di 6,05 in 21 voti. Ora siamo a 5,68 in 28 voti. In 6 giorni sono dunque intervenuti ben 7 voti, e tutti senza commento alcuno.
    E allora, facendo un po' di conti: 6,05 x 21= 127, mentre 5,68*28 = 159. Dunque i 7 voti anonimi sopraggiunti esprimono un totale di 32 voti, cioè una media di 4,57 a voto.
    Devo dire che la cosa è incoraggiante: non mi era mai capitato, ultimamente, di osservare incrementi superiori a media 1, o al massimo 2. Ma soprattutto non mi era mai capitato di riscuotere tanti voti anonimi in soli 6 giorni. Si vede in tutta evidenza che è aumentata sensibilmente la schiera dei miei occulti estimatori, che saluto cordialmente, invitandoli ad iscriversi all'apposito club dei "poeti dei miei stivali", di prossima istituzione (con tanto di tessera omaggio e biglietto di ingresso gratuito al club, ubicato naturalmente su apposito e ridente trabiccolo a forma di cesso in orbita intorno al pianeta Marte).
(Oggetto ben più interessante, dal punto di vista astrofisico ed astrofisiologico, della ormai vetusta ed amorfa teiera di Russell).
55
postato da , il
Che dire... solo ringraziare per la "cura ricostituente" fornita un po' da tutti alla semplice e mite (si fa per dire) poesiola, riconoscere con Giulio che il virtuosismo percussionistico potrebbe fare miracoli in certe situazioni (in cui occorrano cure di schiaffoni), raccogliere e ricambiare l'abbraccio di Paolino, ringraziare la nota sensibilità di Dario, e... rispondere a Flavia con le poetiche e splendide parole di Margherita1:  quando "la musica insieme alle parole solletica l'anima e  ti fa volare là dove non occorrono ali", ebbene sono queste le occasioni in cui i discorsi fumogeni farciti di fronzoli rischiano di incappare nelle mielose e perniciose mandragore di cui parlavo. : ))
54
postato da , il
Alle volte è assai semplice ridare il giusto decoro alle cose. Basta riconoscerlo.
53
postato da , il
6.05 in 21 voti  , un piccolo successo :-))
52
postato da , il
Piaciuta! Nonostante, non si può negare che in questo mondo  virtuale ci sono anche  degli amici reali, veri e sinceri che trasformano i cyberspazi in e-paradisi, ma non dobbiamo dimenticare che oltre la rete c'è ancora quel vecchio mondo reale di cui facciamo parte e col quale, inevitabilmente, siamo in costante relazione. Può anche darsi che questo mondo detto "virtuale", che qualcuno ha deciso di chiamare Internet, non sia altro che un riflesso di quello là fuori che siamo abituati a chiamare "reale", solo che ogni tanto ci capita di vivere la cosa all'inverso.

Insomma, Pino, una poesia (chissà una riflessione in forma di versi) molto interessante, intelligente e anche simpatica! 

Un abbraccio e buona domenica!

Paolino.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti