Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Social network di Giuseppe Freda


41
postato da , il
Grazie dell'obolo, ma non c'è speranza. Belfagor lavora nell'ombra, e ha mesi e mesi per demolire qualsiasi punteggio. Non c'è speranza... per la sua idiozia, naturalmente! :)))
   Quanto alle 5 stelle, Giulio, la cosa è delicata assai...Non so, ci manca qualcosa... Forse le strisce, o la stella di Davide, o lo stellone italiano... O forse bisognava, come per le carte Zener, proporre cinque simboli: la stella, il cerchio, il quadrato, la croce e l'onda. Al momento, forse, ci starebbero meglio cinque croci. Nere, naturalmente.
40
postato da , il
Questa lodevole (sgurp!) abitudine di votare 1 stella in anonimato è davvero inquietante. E' difficile pensare che certe persone possano aver tanta invidia dell'onestà e del "coraggio" (in senso letterario) di qualcun altro. (s'è provveduto, unitariamente, a rimediare). Ciao!
39
postato da , il
Pino , forse ho fatto una fesseria !!
Ho appena votato la tua frase 5 stelle ... in anonimato  :-))
38
postato da , il
Non c'è nulla di reazionario. C'è solo una (rivoluzionaria) constatazione di fatto: i pensieri sono spesso forzatamente dolciastri e inconsistenti, quelli consistenti sono spesso oscuri  o espressi malamente, quelli chiari e consistenti rimangono lettera m0rta ed ottengono scarso seguito, salvo dar luogo spesso a diatribe senza fine.
      Mentre su tutto aleggiano due spettri inquietanti: lo spirito della noia ed il fumoso fantasma del tempo perduto.
     Qui poi su PP aleggia addirittura anche l'invisibile e gobbo spettro della malevolenza, che si diverte a votare 1 in incognito, come testimoniato dal voto complessivo di cui possono fregiarsi gli scritti dei pochi "antipatici" che fanno parte per se stessi e parlano chiaro.
     Ma quest'ultimo spettro non lo si trova solo nei network: è ormai male incancrenito di questa nostra povera Italia dei servi, dei gaglioffi, degli ig*noranti, dei leccacu*lo, degli invidiosi e dei pusillanimi. Ed è ormai ineliminabile, giacché chi non è servo e leccacu*lo è ig*norante, chi non è invidioso e ig*norante è pusillanime, chi non è servo è gaglioffo, e chi non è nulla di tutto ciò... è FE*SSO. : )
37
postato da , il
Giuseppe! E non fare il reazionario, che non lo saresti nemmeno se scrivessi mille di questi pensieri!! :)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti