Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "L'Amore è ragione e fine di tutte le cose." di Giuseppe Freda


16
postato da , il
Credo che l'amore sia effettivamente la ragione che ci porta a raggiungere obiettivi ... Amore inteso in senso di passione! Quindi la frase mi suona realistica!
15
postato da , il
Vista nelle accezioni che leggo questa è una frase per credenti, ed io credente non sono quindi non posso commentare.

Per me la citazione di Bohr significa semplicemente che noi non eravamo, e non siamo, tutt'ora in grado di definire e gestire la materia con un unico sistema di leggi fisiche perché ancora non abbiamo ben chiaro che cosa essa sia. Non so poi se effettivamente abbia citato lui personalmente la natura spirituale della materia, ma mi sembra abbastanza strano. Mi piacerebbe sapere una fonte a cui attingere per chiarire questo mistero!

Del resto spesso si cita la natura spirituale delle cose che non riusciamo a gestire, salvo poi scoprire qualcosa che ci fa cambiare idea ...
14
postato da , il
Che significa "il problema è nell'approccio?"
Che significa, nel caso in esame, "serioso e di ineluttabilità"?
Stiamo parlando di cose serie...
Io tento di spiegarmi compiutamente....
Perché possa risponderti, ti prego di farmi capire.
13
postato da , il
Queste parole sono nient'altro che la verità, caro Celentano. Sono talmente ovvie, che ho pensato a lungo prima di scriverle... mi sembrava di dire qualcosa di troppo scontato.
Tuttavia mi rendo conto che il pensare comune è ancora troppo primitivo, e soprattutto troppo distratto dalle infinite omologazioni del tempo presente, per riuscire a comprenderle.
Io scrivo le cose, ma esse scivolano sulle menti come acqua su un materiale duro ed impermeabile... Poiché le menti sono assuefatte al pensare comune, ed hanno occhi chiusi alla realtà dello spirito, cioè alla PROPRIA realtà.
Vorrei ripetere solo una cosa, da me citata diverse volte: uno dei più grandi scienziati del secolo scorso, Niels Bohr, nel discorso tenuto nell'atto del ritiro del premio Nobel, dichiarò, tra lo stupore dei presenti, di ritenere ma non poter ancora dimostrare che l'essenza intima della materia non fosse nè di natura corpuscolare nè ondulatoria (uno degli assurdi della scienza moderna, per cui per alcune applicazioni dobbiamo ritenerla corpuscolare, per altre ondulatoria); non fosse, dicevo, nè di natura ondulatoria nè di natura corpuscolare, ma di natura spirituale, e così anche la forza che la tiene unita.
Ecco a chi parlo, amico.
Quanto alla morale di cui dici....
Quale?
Quella del pianeta delle scimmie ???
E' ora di cambiarla, e di corsa.
12
postato da , il
Amore e ragione ,restano inconciliabili per miliardi di persone .
Questo messaggio è inarrivabile e quindi si presta ad essere interpretato negativamente.  A chi sono dirette queste parole ? Non lo sai nemmeno Tu Freda.    Non lo sanno in molti , eppure scrivono, scrivono..
  Senza morale alcuna .    Saluti dal mio amico Vincenzo .C.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti