Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Lavorare in catena otto ore al giorno per..." di Davide Capelli


14
postato da , il
Sulla media (almeno) intelligenza e sulle IDEE sono sicuramente concorde.

Sono estremamente preoccupato per il primato che la finanza, le lobby e bande di "valutatori" privati hanno sulla politica.

E' vero dovremmo "armarci" di idee condivise ed avere il coraggio di proporre una "rivoluzione" politica che stronchi il potere di questa gente che fa dei soldi (nelle sue tasche) il proprio idolo ...

Buon Natale a tutti (se sarà). :)
13
postato da , il
Credo che il problema non sia principalmente dovuto all'intelligenza o alla cultura. Nel parlamento senz'altro vi troviamo persone assai intelligenti e acculturate, ma con uno spirito interiore pessimo.  Come altrettanto troviamo persone intelligenti con uno spirito collettivo molto buono, ma che non riescono a fare ciò che davvero vorrebbero fare. Non è il parlamento che decide il futuro della gente, ma le banche. Il nuovo ordine mondiale dettato dalle lobby di potere superiori ai politici. Obama era partito con il piede giusto, ma poi anche lui si è dovuto abbassare alla potenza dei numeri che decide chi può campare e chi può andare al diavolo..e così in mancanza di un serio sistema... ci ha pensato la chiesa con il suo slogan "aiutati che dio ti aiuta". Per di-o di una banca Vaticana!, ma dove andremo a finire.
Ci sono ancora stati dove le cose funzionano, e guarda caso quasi tutti sono rimasti fuori dall'unione europea.( mica sono scemi), avevano capito tutto. Guardate la Svizzera, l'australia, il canada e altri.. vivono nel loro sistema basato una cultura semplice ma intelligente. "Questo nostro mondo si divide in vincitori e vinti, dove i primi sono tre e i secondi tre miliardi. Come si può essere ottimisti?". E' sempre la stessa musica, sempre lo stesso disco rotto, dove le storie si ripetono infinitamente, e la gente altrettanto infinitamente non smette di parlarne, quasi come fosse una novità ciò che accade, e non quello che è sempre stato. La gente si è svegliata.. ma non ama molto la rivoluzione, anche quella intelligente, non l'ha mai amata. E se ti dicono : "bhè, visto che vuoi fare il rivoluzionario, allora datti da fare e fai qualcosa". Certo, si potrebbe fare. Ma se io da solo fermo la mia macchina bloccando la strada, come minimo chiamano la neuro, mA se a  farlo fossero tutte le persone che vogliono ribellarsi a  questo sistema, allora il potere, saprebbe che la gente ( tutti) hanno capito... e si farebbe in un modo diverso,

Ah, mia utopia.... andiamocene via !.
12
postato da , il
Un politico, prima di essere un politico, dovrebbe essere una persona dotata di una media intelligenza e di una media istruzione. Detto il che, si è già eliminata un'ampia fetta (20-25%) degli attuali politici (soprattutto del Nord :). Dopo di che, dovrebbe essere una persona onesta. Questo ulteriore requisito ritengo riduca la rosa dei superstiti del nostro Parlamento a non più del 4-5%. Infine, dovrebbe avere delle IDEE. Il residuo basterebbe al massimo per un direttorio rivoluzionario, non certo per un Parlamento: istituzione che al momento ritengo non solo inattendibile, non solo inutile, ma dannosa per il Paese. Del resto, questa gente CHI L'HA ELETTA? Solo quelle associazioni autoreferenti e autofinanziate, di sempre più evidente stampo massonico, che sogliono chiamarsi partiti politici. Questa, al 24 Dicembre 2011, è la verità. Buon Natale a tutti. : ((
11
postato da , il
Concordo con quanto dici Dario. E' vero i politici devono fare i politici con AMORE per la politica. Forse qualcuno di loro (di questa "casta") lo fa. Il momento critico che stiamo vivendo dovrebbe riuscire a dimostrare se c'è ancora qualcuno degli uomini che "abbiamo eletto" in grado di essere veramente un politico!!!

In ogni caso resta che quelli che rubano i soldi dei contribuenti (non solo politici) dovrebbero essere spogliati dei loro averi e condannati a fare gli inservienti a pulire bagni e vivere in un monolocale cercando di mettere insieme almeno ciò che serve per un pranzo... :)
10
postato da , il
Concordo

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti