Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Che cos'è la verità? Alla domanda che Pilato..." di Giuseppe Freda


24
postato da , il
Dario, è solo razionalità.
Ripercorri il ragionamento: o vi trovi un errore logico, oppure la conclusione è quella e non può essere che quella.
Non si tratta di un'opinione, quindi non può essere melensa.
Di melenso, viceversa, si può parlare quanto ai tanti commenti pseudo-umoristici che vedo in giro: veri esercizi di insulsaggine incomprensibile, cui ho deciso di non più partecipare.
23
postato da , il
Permane tuttavia la necessità che Dario si alleggerisca, come dici tu.
Due o tre figli (io a 27 ne avevo 3) non gli farebbero male... ; )
22
postato da , il
Vincenzo, non mi maltrattare Dario, anche tu sei pivello...  :))
Io ne ho 3 di figli: uno di 36, una di 39, e uno di 41.
Inoltre ho una prima ex moglie di 66, una seconda di 43, e la terza (in itinere: ma non c'è due senza tre) di 32...
(Pensa che casino... non si capisce più un fico secco... e questo è ancora niente...)   : )))
21
postato da , il
Sì, mi rendo conto che detto così possa apparire una visuale truce..
Ma ti assicuro che è meglio che moneta contante.
Certe esperienze, soprattutto, se vissute con forza e superate, fortificano lo spirito. Ti possono rendere un gigante.
Dico sul serio.
20
postato da , il
Mi stai parlando di un patrimonio importante.
E' passando attraverso queste cose che poi, quando si riemerge, si vede finalmente la luce.
Solo chi cerca trova.
La via del Paradiso passa attraverso l'Inferno, come dicevamo ieri con Vincenzo. E' un'esperienza vissuta comune a molti.
Aspettati quindi la gioia, prima o poi.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti