Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Che cos'è la verità? Alla domanda che Pilato..." di Giuseppe Freda


4
postato da , il
No, Vincenzo, leggi bene: ho detto che l'assioma è l'unica alternativa al mio ragionamento; ma il mio ragionamento non è fondato sua ssioma alcuno. Guai.
3
postato da , il
(Hai visto, Alcione? Quando finalmente si parla sul serio, non si può essere lapidari).
Io tenterò di essere breve. Per esserlo, però, c'è bisogno di prendere un punto per volta.
Le cose che mi dici già sapevo che le pensavi.
Io però ti chiedevo QUALE VIZIO LOGICO TU RITIENI VI SIA NEL MIO RAGIONAMENTO.
Se non riesci a dimostrarmelo (razionalmente), dovrai accettare razionalmente che la verità è azione, e dunque amore.
Se viceversa riesci a dimostrarmelo (il vizio logico) RAZIONALMENTE, allora passeremo all'esame della tua opinione.
La mia l'ho dimostrata razionalmente. E' quindi sulla destra, e ha la precedenza quanto alla disamina da farsi.
2
postato da , il
Comunque, io qui ho tentato di fornire una dimostrazione "razionale" di tutto questo. Dimmi dove ritieni che sia il vizio logico.
1
postato da , il
La Verità ti ha donato la vita tua, e il suo Amore.
E, come vedi, ti lascia perfettamente libero di viverla come vuoi.
L'unica cosa che vuole è che tu divenga partecipe di questo Amore, albergando nel tuo cuore uguale amore per la verità e per tutti e tutto.
Quanto a Gesù, gli ha risposto prima, quando gli disse "Tu lo hai detto".
Lui era Verità vivente. L'ha vissuta.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti