Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a L'amore è dei poeti? di Paul Mehis


16
postato da , il
Semplicemente perchè ritengo l'Amore l'unico sentimento che puoi provare per una sola persona.
15
postato da , il
concordo poco con il tuo commento Paul....il tuo discorso perchè dovrebbe valere solo per le poesie d'amore e non anche per...quelle ad esempio che parlano di dolore....o di altri argomenti....allora tutta la poesia dovrebbe essere tenuta rinchiusa non in un cassetto, ma nel proprio cuore....perchè divulgare il proprio sentire???? e cosa dovrebbe interessare agli altri....e io comincerei a chiedermi...ma perchè si leggono poesie? forse per impicciarsi dei fatti altrui???? ma....non credo.....
14
postato da , il
Tutti bellissimi commenti, ma poco convincenti.
La domanda per i poeti viventi è:
Perche se amate una donna e lei condivide, potete vederla quando volete, perchè pubblicare quì o scrivere un libro di poesie (mettendolo in vendita) dedicate a lei o a lui?
La poesia d'amore, se scritta per amore, dovrebbe essere come l'amore, con la sua intimità di coppia.
Scrivere poesie d'amore e poi pubblicarle mi da l'idea di realizzare un video hard casereccio con la mia donna e poi divulgarlo in rete.
Perciò perchè farlo?
Per Amore o per amore del "palcoscenico"?
Perchè si ritiene che sia una sensazione tanto bella da essere degna di condivisione con tutti, magari con quelle persone che non possono provarle personalmente?
Il mio è solo un desiderio di comprensione, comunque ripeto che ognuno conosce la sua vera risposta...
13
postato da Deb73, il
Paolino...ne ho la "Nausea",dopo "Quaderni x una morale"...;)))
12
postato da Deb73, il
e' qualcosa ke nasce dal cielo e si manifesta sulla terra.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti