Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Hai visto il dolore, hai sentito il pianto..." di Donatella Fantauzzi


17
postato da , il
Caro Paul, il tuo lapsus di scrittura "dedito" è bellissimo.
16
postato da , il
...Veramente inizierei a divertirmi.
Comunque io non sono un esempio di nulla, sono solo me stesso e detesto i gruppi e le categorie, l'altra guancia la porgo a chi voglio.
Ti prenderei a calci in c*lo per farti un piacere, penso tu sia talmente saturo di pensieri e di parole che in fondo non te ne fotte niente del punto di vista altrui.
Poi, visto che siamo solo carne ti farei provare l'ebbrezza del dolore che sa andare infinitamente oltre il piacere.
Se cerchi risposte a tue domande sappi che le troverai solo nella tua solitudine, ma vivendo,non solo leggendo e le tue andranno bene solo per te! Ma se vuoi condividere i tuoi pensieri fallo senza arroganza o tieniti pronto anche a rimetterci una mascella.
L'anima la incontri nel dolore, ci sono dolori della carne veramente insopportabili, ma che prima o poi ciccatrizzano o ai quali comunque ti abitui, ma ci sono dolori dell'anima che portano  alla morte della carne.
Comunque, ti trovo estremamente noioso, sono troppo vecchio per le tue str*nzate.
15
postato da , il
Tremo tutto!!! Come? e tutta la tua carità cristiana, il porgi l'altra guancia? Mi prenderesti a calci!? Come hai già finito gli elementi di conversazione, tanto da passare subito alla violenza? Niente assi nella manica? Che delusione!!! Almeno Vincenzo è durato un po' di più qualche argomento valido lo aveva. Si vede che è uno che studia ma è troppo letterale nelle interpretazioni, per questo ci divertiamo a dibattere e a scornarci Almeno mi aiuta a combattere la noia. Ma tu Paul che delusione! Così non fai altro che darmi ragione, hai dato retta al tuo istinto per quello vorresti menarmi. Che perdita di tempo il divertimento è già finito
14
postato da , il
Non che io sia proprio timorato di Dio, diciamo che ho un dedito con lui.
Comunque l'assurdità sta solo nel fatto che quì l'unica cosa che non conta è la nostra carne e ritieniti anche fortunato perchè normalmente durante un dialogo con persone come te, alle quali piace irritare il prossimo, finisce con tanti di quei calci in c*lo che per pulirselo devono soffiarsi il naso.
13
postato da , il
Se vuoi formalizzare fai pure, accetto l'amicizia. Io non sono solito chiederla perchè la trovo una cosa patetica. Visto che questa richiesta viene da una stima nei miei confronti non avrò pregiudizi

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti