Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Hai visto il dolore, hai sentito il pianto..." di Donatella Fantauzzi


12
postato da , il
Sentiamo caro timorato di dio cosa invece, secondo la tua mente illuminata chissà da quale dogma o verità rivelata non sarebbe ridicolo? Non dirmi che sei veramente così limitato da buttare un'affermazione senza nemmeno giustificarla o portare una motivazione a sostegno? Come una persona così illuminata!? M a magari non hai avuto tempo per scrivere ed hai lasciato una frase lì da sola, ingiustificata, senza nessun significato... come il suo autore dopo tutto. Serntiamo! non essere timido illuminaci! dimmi e dicci, visto che è una conversazione pubblica, purtroppo non esule da idiozie, come mai è così ridicolo che noi siamo solo corpo?
11
postato da , il
Alessandro la tua può essere un' interpretazione senz'altro valida, ma dal mio punto di vista vedo troppe incongruenze nelle teorie spiritualiste su ciò comunemente chiamato "anima". Se poi invece ti riferisci al concetto di anima legato esclusivamente al mondo empirico, e quindi alla percezione sensibile dell'uomo, considerando di conseguenza l'anima mortale come il corpo, allora condivido
10
postato da , il
Niente di più rid*colo che leggere su un sito "l'uomo è solo corpo"...
9
postato da , il
a cosa ti riferisci? Non starai mica parlando dell'anima? Spero di no. Ancora con lo spiritualismo! Noi siamo solo corpo!
8
postato da , il
E' facile diventare cattivo perchè partiamo dal presupposto che l'Uomo sia per natura buono; ma se non fosse così? Prendiamo per verità assoluta che siamo tutti buoni e solidali, ma non facciamo altro che negare quel che siamo. La scociètà, la vita comunitaria non fanno altro che alimentare e confermare la nostra cattiva indole. Io, e spero anche qualcun altro, non mi vergogno di ammettere il mio individualismo, la meschinità e l'opportunismo, perchè viviamo in questo tipo di mondo. Ormai essere buoni è diventato sinonimo di essere pirla. C'è solo troppa ipocrisia per ammetterlo

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti