Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Sappi, lavoratore sciocco, che non sono le tue..." di Salvatore Grieco


89
postato da , il
quando ritorna Savatore, secondo me, stramazza al suolo! Avra' bisogno di un periodo di riposo, per leggere tutta 'sta roba!
88
postato da , il
Sta per " sgancia i vili denari che andiamo a casa". I pantaloni erano bianchi perche' mica andava a lavore, il padrone..ci mandava gli altri! Ma a chi alludi con Montini? Il Papa? Nooooooooooooooo io dicevo di non confondere le mondine con le mondane, le escort di una volta!
87
postato da , il
scheggia,
se  la "i" è di Montini
mi è  chiaro "La chiesa nunn' è fatta ppi li santi " di Agatina

p.s. i monti fanno il mondo

Impenitente devo trovare la traduzione della tua "Sciur padrun da li béli braghi bianchi "
non capisco perchè un padrone con dei bei pantaloni bianchi deve "forare li palanchi ch'anduma a cà"
86
postato da , il
Gesu'........qui ci vuole un inter *prete, va bene anche laico.
85
postato da , il
Brigante Se More
Amu pusatu chitarre e tamburi
'ppe chista musica c'adda cangià
Simu briganti e facimu paura
E ccu a scuppetta vulimu cantà.

E mo cantamu sta nova canzone
Tutta la gente si l'adda mparà
Nun ce ne fotte d'u re borbone
A terra è a nostra e nun s'adda tuccà.

Tutti i paisi d'a Basilicata
Si su scetati e mo vonnu luttà
Pure a Calabria mo s'è revotata
E stu nemicu facimu tremà.

L'a vistu u lupu s'è misu paura
Nun sa pe bbuono qual è a verità
Lu veru lupu è chi magna e criature
è 'o piemontese c'avimm caccià.

Fimmine belle calate lu core
Si nu brigante vuliti sarvà
Nun ci cercati scurdatevi u nome
Chi ci fa guerra nun tena pietà.

Uomo se nasce e brigante se mora
Ma finu all'ultimu avimm'è sparà
E si murimu me date nu fiore
E na bestemmia 'ppe sta libertà.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti