Scritta da: Yane D.
Io non sono in grado di dare un senso al tempo, di dare nome al sentimento, né verso alla poesia. Io non sono in grado di giudicare un verbo, classificare un sostantivo, né nominare un nome. Non sono in grado di togliere spazio al dolore, assenza alla presenza né risa al pianto. Io non sono in grado di alzare la voce che pesa nell'anima come una negazione. Non sono in grado di rendere eterne le allegrie del cuore, ma riesco senza stupore a sentire la parola che nasconde questo silenzio.
Composta martedì 8 settembre 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Yane D.
    Lui ti abbraccia, ti commuove. Lui ti bacia, ti travolge. Lui ti butta giù e rialza, ti affeziona poi t'incastra. Lui ti avvolge e in più ti scuote. Lui aumenta l'autostima, ti allontana dal dolore, smentisce ogni colore buio, vuoto, male ed ansia... lui ti dona, ti regala, ti coinvolge poi ti apparta.
    Composta domenica 22 novembre 2015
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di