Frasi inserite da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Per una che come me lotta, ascolta e cerca di capire esiste quel punto in cui subentra la cosi detta "indifferenza" e da quella non c'è ritorno. Decadono emozioni, sentimenti, stima e voglia di continuare ad ascoltare e capire. Ecco che allora non soffri più, asciughi lacrime e regali lo stesso menefreghismo, arroganza e strafottenza che ricevi.
Composta venerdì 17 agosto 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Ed è semplicemente bellissimo, ed è semplicemente unico, semplice e vero. È quello che porti dentro, no! Non lasciarlo morire, non prenderlo per poi gettarlo, ha un valore enorme. Rispettalo per prima tu; solo allora potrai fare in modo che gli altri lo rispettino. Non chiedere, non pretendere ma ricordati sempre che dare ha in cambio il diritto di ricevere. Sappi ascoltare e capire e apriti dove sei capita e ascoltata. Rinuncia e impara che non tutte le sconfitte sono una perdita anzi a volte è andare in contro a qualcosa di più grande e meraviglioso.
    Composta venerdì 8 febbraio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Forse nella vita devo ancora imparare molte cose, ma c'è una cosa che credo non imparerò mai ed è quella di non soffrire. Di non stare male quando rimango delusa. Di non piangere se vengo ferita. Di non scoraggiarmi, per poi rendermi conto che devo rialzarmi e riprovare. È facile ferire qualcuno, usare i loro limiti, debolezze e dolori come arma contro di loro, è comodo rendersi forte con le debolezze altrui. Ma essere persone di grande valore è altro, le persone di grande valore raccolgono le tue debolezze e le tramutano in forze, usano la loro forza e il loro coraggio per trasmetterti energia, usano la testa e il cuore e non la malvagità dell'anima.
      Composta giovedì 7 febbraio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Sono molte le cose che amo e molte quelle che non amo. Amo essere quello che sono nel bene e nel male, nel mio "meglio" e nel mio "peggio". Ed è proprio per questo motivo che o mi si ama o mi si odia. Odio l'arroganza e la superbia, di chi si crede "grande" o "migliore". Odio i giri di parole belli e complessi, per esprimere un concetto superficiale ed elementare. Odio chi crede di sapere cosa sono e cosa voglio, senza aver mai voluto veramente prendere parte alla mia quotidianità, alla mia vita.
        Composta mercoledì 6 febbraio 2013
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di