Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Silvia Nelli

Questo utente ha inserito contributi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Qualcuno lo si diventa quando si impara a crescere, ad ammettere difetti e a smettere di vantare i pregi. Qualcuno lo si diventa quando a chi è più in gamba di noi in qualcosa invece che cercare di distruggerlo gli si tende la mano, per stringergliela e dirgli "Complimenti"! Qualcuno lo si diventa quando si impara a mettersi al pari degli altri, aiutando chi resta indietro e non cercando di sopraffare chi sta di fronte!
Composta mercoledì 2 marzo 2005
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Io non mi ricorderò solo di chi mi ha fatto del bene, ma anche di chi mi ha fatto del male. Terrò i loro nomi stampati in testa esattamente come chi mi ha amata. Non per rancore, ne per vendetta, ma solo perché sappiano che io sarò sempre grata a chi ha contribuito a farmi diventare la persona forte e valida che sono oggi!
    Composta venerdì 7 gennaio 2005
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Il sorriso vive sul tuo volto non solo a seconda di ciò che hai intorno. Lui sopravvive su esso soprattutto quando sei tu a volerlo. Quando avrai capito ed imparato per chi vale veramente la pena spegnerlo. Ma soprattutto quando avrai davvero capito che per te stesso vale la pena tenerlo sempre acceso!
      Composta lunedì 17 settembre 2007
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Voglio uno di quegli amori incondizionati. Quelli che ti svegli al mattino e stropicciandoti gli occhi già sorridi. Voglio qualcuno che non mi regali sogni ma mi faccia sentire che non ne esistono di irraggiungibili se è lui a tenermi la mano. Voglio un bacio di quelli che ti sciolgono fino dentro l'anima, dove la voglia di riaprire gli occhi non ti viene perché sei esattamente sulle vette del mondo e la paura di cadere ti fa restare sospeso. Voglio qualcuno che non si preoccupi di dirmi cosa devo o non devo fare ma che mi apprezzi anche se sbaglio, se piango, se sono la folle donna che ride sempre e si diverte. Voglio una persona che divide con me un semplice panino con il sorriso e tenendomi la mano mi dice: "a noi"!
        Composta domenica 2 settembre 2007
        Vota la frase: Commenta