Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Michelangelo (Milo) Da Pisa
Questa è l'era in cui la tecnologia dà respiro agli ossimori. Uomini sempre meno umani e sempre più umanoidi che comunicano con loro simili rinchiusi nei propri impenetrabili feudi, soprattutto mentali, schiavi di dispositivi elettronici, ormai infallibili surrogati degli occhi. Al silenzio della comunicazione non sarebbe preferibile la comunicazione del silenzio?
Composta domenica 20 luglio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Michelangelo (Milo) Da Pisa
    Non aver paura dell'oscuro, figlio mio, anche la notte ha le sue voci, come il giorno le sue croci, è la vita, l'ombra muore senza luce e le tenebre nell'aurora da sempre trovan pace. Non è forse su un drappo nero che son ricamate le stelle? Chè accendere un lume lo san fare tutti, tu prova a spegnere il buio, a tener i tuoi sogni asciutti.
    Composta sabato 19 luglio 2014
    Vota la frase: Commenta