Scritta da: Michelangelo (Milo) Da Pisa
La felicità è impegnativa quanto la ricchezza, tutti la perseguono, ma chi la conquista vive nel quotidiano timore di perderla. Giunti alla meta si perde la tonicità emotiva e quella rabbia positiva che davano respiro alla speranza. In porto si getta l'ancora, finendo per dimenticare le emozioni del vento in faccia.
Composta venerdì 12 settembre 2014
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di