Scritta da: Colei che scrive nella notte
Ci sono delle amicizie che è meglio lasciare andare, perché "fai del male" Ma si può fare del male nella condivisione, nella presenza, nella spontaneità, nella semplicità? Perché per me tutto questo è amicizia. Non è mancanza, non è silenzio, non è uscita di scena, non è gelosia, non è una gara a sentirsi una migliore dell'altra, né un dovere. L'amicizia è amore. Chi ti ama ti rende presente, necessaria, ha tempo per te, non si sottrae. Tutto il resto non è amicizia, non è amore, e allora scegli, scegli di lasciare andare.
Composta martedì 29 gennaio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Colei che scrive nella notte
    Ho lasciato la porta socchiusa mentre
    un venticello caldo entrava da essa,
    uno splendido tepore mi ha avvolto
    ed io mi sono lasciata riscaldare
    e cosi piano piano mi sono
    accoccolata come fa un gatto
    sotto un bellissimo caminetto
    acceso, ma il fuoco lentamente e
    a poco a poco si è spento, lasciando
    solo brace e nulla più, ma la porta
    ormai era aperta e da essa altri
    venticelli sono entrati, piccoli tepori
    senza alcun conto, come lampi nel
    buio che durano un istante. Ora che
    mi guardo attorno e vedo la vera
    portata dei lampi, non me ne curo
    ho chiuso la porta serrandola a
    dovere, basta spifferi che durano
    un istante e tempo di cercare un
    tepore più Grande, Unico ed Immenso.
    Ho chiuso la porta per non riaprirla
    più, ed andando al mio giaciglio un
    sorriso nasce in me.
    Composta giovedì 24 gennaio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Colei che scrive nella notte
      Sei un'anima fragile, è questo il tuo "segreto" il tuo cuore: tasselli di emozioni frantumate, di anime incontrate, di inverni mai passati. Ora aspetti la primavera che ritorni, e poi l'estate, che ti ritroverà li seduta in attesa di quell'abbraccio, mentre pensi parole d'amore da donare ai cuori che respirano piano, e trovo in te tracce di me.
      Composta domenica 20 gennaio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Colei che scrive nella notte
        Sarebbe bello, non dover più fare domande tipo "perché succede questo, perché proprio a me?" Ma non ci sono spiegazioni, non tutto si può capire. La vita bella o brutta che sia merita comunque di essere vissuta. È una "fortuna" quella che ci è stata regalata, guardiamoci intorno e impariamo a lamentarci di meno, ad apprezzare le "piccole cose" del nostro quotidiano, viviamo le nostre emozioni, raccontiamo, ascoltiamo, conosciamo e amiamo perché non si è mai abbastanza sazi di amore... sarebbe bello!
        Composta sabato 19 gennaio 2013
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di