Frasi inserite da alessia14

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Frasi di Film, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: alessia14
Quando è venuto il suo turno ha sorriso un po'. Aveva una voce bassa, fumosa, eccitante da morire. "Mi chiamo Augustus Waters" ha detto. "Ho diciassette anni. Ho avuto un lieve osteosarcoma un anno e mezzo fa, ma oggi sono qui solo su richiesta di Isaac."
"E come ti senti?" ha chiesto Patrick.
"Oh, a meraviglia." Augustus Waters ha sorriso con un angolo della bocca. "Sono su una montagna russa che va solo in salita, amico mio."
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: alessia14
    Io: Mi rifiuto di andare al gruppo di supporto.
    Mamma: Uno dei sintomi della depressione è il disinteresse per le attività.
    Io: Ti prego, lasciami guardare America's Next Top Model. È un'attività.
    Mamma: La televisione è passività.
    Io: Oh, mamma, per favore.
    Mamma: Hazel, sei un'adolescente. Non sei più una bambina. Hai bisogno di farti degli amici, di uscire di casa e di vivere la tua vita.
    Io: Se vuoi che io sia un'adolescente non spedirmi al gruppo di supporto. Comprarmi una carta d'identità falsa, così posso andare ai club, bere vodka e spararmi un po' d'erba.
    Mamma: l'erba uno non se la spara, tanto per cominciare.
    Io: Vedi? Questo è proprio il genere di cose che saprei se tu mi procurassi una carta d'identità falsa.
    Mamma: Vai al gruppo di supporto.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: alessia14
      "Gli ho sparato alla tempia, non ha sofferto"
      "Chi era?"
      "Vuoi davvero saperlo? Un ragazzo, sulla trentina. Un vero bastardo, aveva fatto fuori dieci dei nostri in un'imboscata"
      "Questo non giustifica quello che hai fatto"
      "Lo so. Ho dovuto eseguire gli ordini e me ne pento. Bea, questa è la guerra, e sono felice che sia finita"
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: alessia14
        "Era preoccupato per te e si stava pentendo della proposta che ti aveva fatto. Abbiamo sentito insieme la radio partigiana, dove esultavano per le recenti conquiste. Mi disse che gli era stato ordinato di ritirarsi rapidamente e radunarsi nel Nord per un ultimo attacco. Tu saresti stata d'impaccio, e soprattutto sarebbe stato per te un rischio enorme. Mi ha detto lui di aver cambiato idea, io non ho fatto nulla. Bea, l'ha fatto per proteggerti"
        "Ma perché se n'è andato così? Non poteva disertare e combattere per voi? Perché non gliel'hai detto?"
        "Non è possibile. Lo sai"
        "Va bene, lo capisco"
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di