Genny Caiazzo

Trovi le poesie di Genny Caiazzo in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Biografia:

Genny Caiazzo è un artista completo che vive alternando la passione per la poesia e quella per il canto, per la quale ha partecipato anche ad eventi RAI e Mediaset. Vincitore di vari concorsi letterari, è autore di molte liriche seguite ed apprezzate anche sul web. La silloge poetica 'Tu lasceresti il cielo?' accompagna il lettore in un viaggio appassionante tra i sentimenti più profondi, esplorando l'amore e le emozioni della vita con versi di rara sensibilità.

Nato e cresciuto nella bellissima città partenopea. Genny ha vinto anche concorsi letterari rinomati, “scorre tra le pagine l’essenza dell’amore” sottolinea la nostra Lisa. Sono poesie che arrivano direttamente al cuore con un linguaggio limpido, ricco di similitudini e di metafore.
Si ha bisogno di sognare, anche avendo i piedi ben saldi sulla terra e l’autore lo fa nei suoi versi coinvolgenti. Un amore intenso, disperato e gioioso, è la fonte primaria dell’ispirazione, ma c’è anche la paura, la fragilità dell’io. E poi la forza di opporsi a quello che sembra essere il destino, il rispetto per tutto ciò che lo circonda il nostro poeta, sentimenti e ribellione sembra i piatti di una bilancia mai in perfetto equilibrio.


“Tu lasceresti il cielo?” è un libro dell’interiorità, della verità che spesso si cela o si maschera, a seconda delle opportunità. La poesia è la tessera di riconoscimento dell’autore stesso, ci dona il ritratto della sua anima, in una ricerca continua di salvezza e di purezza. Così scorrono le pagine come prese dal vortice della carezza del vento e ci lasciano profumi, sapori, lacrime sorrisi della vita, nella sua autenticità.
Ci ritroviamo nell’infinito, ci smarriamo nelle coccole della notte maliziosa, ci nutriamo di speranze e desideri, e qua e là versi scritti in napoletano, ci travolgono nella loro innegabile suggestività. E poi c’è il mistero, quel chiedersi con ansia se esiste un aldilà, un mondo, oltre la morte, in cui si continua ad amare. Perchè per saperlo bisogna morire? Ma la vita prosegue tra linee d’ ombre e sorrisi di sole, e sbocciano fiori nel prato del pensiero, diventando poesie. Ecco la gioventù che dà moniti di bene, che assapora la vita e regala le sue emozioni più belle.
Genny intraprendente, entusiasta, è un fiume in piena, parla e si accende come un faro che illumina la notte di un futuro incerto in tempi di crisi come questi. Ma lui è ottimista, sa che quando la forza di un sentimento immenso come l’amore ti trascina, tutto si supera, tutto diviene colore, spazio, luce, tempo senza limite, ne frontiere.
Premi
ha vinto vari concorsi canori ed è arrivato al ai primi posti presente in molte antologie .