Fabio Meneghella

Trovi le frasi di Fabio Meneghella in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Informazioni

Nato mercoledì 25 maggio 1988 a Bari (Italia)
Parla: Italiano

Biografia:

(www.fabiomeneghella.webs.com)

Fabio Meneghella nasce a Bari il 25 maggio 1988. Figlio d’arte, cresce attorniato da opere d'Arte, pennellate, mostre e rassegne. La sua passione per l’arte si nota da subito quando, a circa due anni, inizia a dipingere scarabocchi su muri, tavoli, pezzi di carta accartocciati e qualsiasi cosa trovi. Ogni giornata è trasformata in disegno e inizia a dipingere prima ancor di saper scrivere. Nella sua infanzia, riempie la casa di dipinti, disegni, schizzi veloci e, a soli 16 anni, conosce il genio Leonardo da Vinci. Da allora, tutto cambia. Fabio compra una miriade di taccuini e su di essi si diletta in progetti di ogni tipo creando nuove macchine, marchingegni, studi sulla natura, sull'Universo, sui misteri della vita etc... Progetta osservando tutto ciò che lo attornia e si ispira alla vita quotidiana e alle visioni futuristiche. Intanto, diventa allievo dell’artista Anna Maria Saponaro e, nel 2006 si diploma presso il Liceo Artistico “G. De Nittis” di Bari. Partecipa a svariate mostre, tra cui l’Estemporanea d’Arte “Arte tra gli Ulivi” presso Martano (LE), l’Esposizione di Arte contemporanea presso il Palazzo Baronale di Martano (LE) e l’Esposizione d’Arte contemporanea presso il “Grand Hotel Mediterraneo” di Santa Cesarea Terme (LE). Nell'anno 2013 si laurea in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Custodisce un'infinità di taccuini ricchi di idee, di cui una parte (588 pagine) sono custoditi nell’Archivio Monastico dell'Abbazia Madonna della Scala di Noci (BA), dove dona anche un'opera dedicata a Papa Benedetto XVI. E' presente nell'Annuario d'Arte "Protagonisti dell'Arte 2014, dal XIX secolo ad oggi", con critica scritta dal giornalista e critico d'arte Paolo Levi. Nel 2014 riceve il premio "Artista per la Pace", il Diploma di Ambasciatore di Pace ONU e UNICEF e una critica scritta dalla Dott.ssa critico d'arte Silvia Sarinelli. Due sue opere sono state stampate su molti cataloghi distribuiti nei vari palazzi dell'ONU. Dall'11 al 25 Gennaio 2015 partecipa alla 2^ Biennale internazionale d'Arte di Palermo, inaugurata da Vittorio Sgarbi e Paolo Levi. Il 9 Maggio 2015 riceve il premio internazionale "Federico II - Cavalieri dell'Arte del Mediterraneo", con opera pubblicata su cataloghi e critica scritta dal prof. Critico d'Arte Giuseppe Maci.