Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ci sono volte in cui il silenzio pesa più..." di Mirka Naldi

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

8
postato da , il
@ Enuma, non è superficiale un pensiero del genere. Anzi, legittimo. Inizialmente si cerca di rispettare i tempi altrui, poi effettivamente.. quando diventa troppo, è necessario romperlo, o non se ne viene più fuori.. Grazie :)
7
postato da , il
Non voglio sembrare superficiale, ma se il silenzio pesa: rompilo.
6
postato da , il
Grazie Sir Jo.. Non è per mia volontà questo silenzio.. fosse per me..  Forse la necessità di solitudine sta dall'altra parte.. e potrei pure accettarlo.. ma fammelo presente, nel momento in cui siamo una coppia. Forse non siamo troppo forti entrambi, non siamo irruenti, e non abbiamo il coraggio di dirci certe cose. Perchè quando tutto va bene, son tutti capaci a sbandierare sincerità e lealtà.. quando al contrario ci vorrebbero, non si sa più dove siano finite.. andrò a cercare al mercatino :)

Grazie ancora per il commento :)
5
postato da , il
Il silenzio del mondo pesa tantissimo, quando intorno:

nulla torna a riconoscerci la nostra umanità,

nulla risponde alle nostre domande,

nulla vede i nostri occhi ...

Questo silenzio è pesante, non è l'amato silenzio fatto di riflessione, ma è un indotto amaro silenzio ...

E' solitudine ...

Un affettuoso saluto!
4
postato da , il
Vorrei riuscire a contrastare il frastuono che fa, questo silenzio... Ma mi sa che tra poco sarò io che farò più rumore di tutto.. Perchè se non c'è qualcuno che si impone (nonostante abbia momenti di disperazione), io mi sono stancata di stare nel limbo.. che stia male per qualcosa.. (P.s.: Barby, secondo me avevi scritto qualcosa sul limbo.. me lo ricordo, non credo di essermelo sognato.. quanto mi manca il tuo blog :()
Grazie a tutte :*

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati