Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Adesso di Stellangela Cultrera


10
postato da , il
Paola e Paoletta non siete le stesse?
Cmq rispondo a Paola che mi domandava se è vero che le tre poesie vanno lette come se fossero una TRILOGIA e che sinceramente non ho molto capito a cosa si riferisce. Paola forse parlavi dei versi di questa poesia? Bhe,se è così, si, perchè no? In fondo è sempre l'Io "adesso"...
L'uso della forza e delle emozioni che confermano questa realtà e comunque che non si muove foglia che Dio non voglia!
A presto Paola e grazie per la Tua presente visita.
9
postato da , il
Cara Paoletta, siamo tutti nella stessa barca con Francesco Andrea Becca e non sono certa se la barca vada di più a vela oppure di più a motore ma sicuramente molti di noni condividiamo lo stesso timone!
Grazie Paoletta per la Tua sempre squisitezza!!!
8
postato da , il
Carpe diem Sir Jo, "cogli l'attimo", o godi il presente, o ancora vivi alla giornata...
in “questo senso di festa" che scende e che va dentro fino all’Anima...
7
postato da , il
Mister Becca posa parole pesanti come pietre e leggere come nuvole allo stesso tempo. Ma sempre al centro del nostro cuore.
Complimenti per la tua poesia  Stellangela e anche perchè sei l'unica o quasi che riesce a parlare con Francesco Andrea
6
postato da , il
Ciao Stellangela,

Mi suonani intensi questi ultimi tre versi della tua poesia:

Portati via
questi attimi di mia vita
vai... portateli addesso!

Non riesco a dargli un senso  preciso ... Mi piacerebbe leggere un tuo commento.
---------------------
(-: Saluti by SJB :-)
---------------------

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti