Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Troppe donne oggi confondono l'emancipazione..." di Dario Natura


15
postato da , il
Hai allargato il discorso. Questo non mi turba,anche per il fatto che in tutti questi"esecrabili movimenti"sussiste la presenza sia di uomini che bambini,vecchi. E' un mercato nero della sofferenza e sfruttamento.  Io però stavo facendo presente la nostra attuale situazione diciamo civile.Concordo con te circa la tua espressione ma attenta,a gran parte di quelle donne fa molto gioco questa situazione,forse non hai notato quante ragazze partecipano ai vari concorsi di miss di questo piuttosto di quello e non mi pare che siano dispiaciute di presentarsi in abiti assurdamente succinti non peritandosi affatto di togliersi pure quelli se la situazione lo permette e senza scrupoli morali e sovente con piacere.  Quindi,assolutamente esecrabile quello che tu hai riportato ma non tentiamo politicamente di nasconderci dietro a un dito,non è proprio il caso.
14
postato da , il
x Mario
parli di rispetto!!??
se le donne fossero essere umani non sarebbero spedite in un container dalla thailandia ai bordelli di new york, o rapite in nigeria per essere sbattute sulle stade trattate come schiave sessuali, non lavorerebbero tutta la vita senza salario, non verrebbero infibulate, picchiate, struprate,nè sarebbeo accusate di rapporti sessuali fuori dal matrimonio, non dovrebbero nascondersi dietro un burqa,non verrebbero messe a tacere, o uccise ecc..ecc..
un esempio eclatante l'algerina che conquistò l'oro alle olimpiadi di barcellona corredo a gambe scoperte fu condannata a morte
e sempre l'uomo che considera un uomo nudo porno e una donna nuda no!
poi se incontrate per strada una donna "matrona" pensate di avere tutti i diritti di espressione o altro!
l'essere "UOMO"o essere ANIMALE??????
13
postato da , il
E' un discorso già fatto da più parti e sempre rifiutato dalla maggior parte delle donne,specie da quelle che sentendosi molto femministe si arrogano il diritto di comportarsi come meglio credono,senza badare al rispetto dovuto a chi le circonda.  Negare la realtà obiettiva per quanto condannabile non rende merito,anzi,ne nega il buon senso.  Mi riferisco in particolare al modo di vestire che da qualche tempo viene adottato dalle ragazze e a volte anche da qualche matrona con velleità giovanili.  Come vedi è un discorso non facile ne che si può fare su questa pagina in quanto occuperebbe molto spazio.
12
postato da , il
x Mario
scusa non ho capito, cosa intendi per qualche riflessione lo comporta?
11
postato da , il
...porcellini vero?già...però una qualche riflessione lo comporta,anche se porcellini restano e non solo!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti