Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Un ateo arrogante e chiuso di mente riesce ad..." di Jean-Paul Malfatti


3
postato da , il
Fatti un salto nel medioevo, guardati un po' attorno, passa un giorno nelle celle dell'Inquisizione Spagnola, guardati due o tre spettacoli pirotecnici nelle pubbliche piazze, sperimenta due o tre strumenti di "risveglio religioso", perchè sei semplicemente troppo bello, o troppo br*utto o perchè ami un individuo dello stesso sesso, o più banalmente perchè dici quello che pensi... che ne so, la ruota, o la Vergine di Norimberga... Oppure passa le tue domeniche amorose in Arabia Saudita o in Iran... e poi riscrivi quello che hai scritto...
"Voler essere da tutte le parti, con la stessa ragione, è come non essere MAI!"
2
postato da , il
Verissimo Luigi, anch'io la penso proprio come te...tanto che qualche mese fa ho scritto due altri pensierini sul tema, eccoli:

"Non nasciamo né credenti né agnostici né atei né quant'altro. La verità è che, per un certo periodo della nostra esistenza, non siamo noi stessi, ma invece quello che ci vogliono far essere o diventare. Alcuni di noi si ribellano e reagiscono a tutto ciò che non gli va a genio o gli avversa; altri, invece, preferiscono continuare la loro vita, lasciando le cose come sono sempre state, sia per forza dell'abitudine che per sudditanza psicologica." ~Jean-Paul Malfatti

"Sii credente, sii agnostico, sii ateo, oppure sii nulla, tutto o solo ciò che vuoi essere, ma, per carità, siilo senza fanatismo o spavalderia e, soprattutto, senza insultare o dare del fesso a chi la pensa diversamente da te." ~Jean-Paul Malfatti

Grazie per aver letto e commentato la mia frase. Un abbraccio a presto!

Paolino
1
postato da , il
Non è solo una questione di fede, ma semplicemente di cattiva educazione e ignoranza. Più di una volta mi son trovato a discutere dell'argomento con persone che si dichiaravano non credenti. Alcuni, persone per bene ed educate, dicevano la loro senza mai mancare di rispetto me o altri presenti nella conversazione. Altri... e che te lo dico a fare, ci volevano gli schiaffi ogni volta che in un modo o nell'altro portavano avanti il loro concetto di persone troppo sveglie e intelligenti  che non si fanno abbindolare dalle stupidità della chiesa e del catechismo ecc...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti