Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Racconto scomodo: Anna e il mostro di Maria De Benedictis


10
postato da , il
Ciao Maria, ti ho scritto un commento lungo una Quaresima ma nel pigiare invio è sparito. Ora non so che pensare, se sia finito in moderazione o se il PC che è maschio, sia pro-violenza. Spero appaia, intanto riprovo a dirti in due parole  che per me è OK come argomento trattato ma non  sufficiente per il modo in cui è scritto: troppo scontato e frettoloso. Mi sono piaciuti di più gli aforismi. Perdona la franchezza e a rileggerti presto.
9
postato da , il
Grazie , per me è importante il tuo commento...
8
postato da , il
ho letto il tuo racconto tutto d'un fiato  perchè man mano  che lo leggi senti il bisogno di andare oltre .....scrivere di  questi eventi è doveroso per noi  perchè dobbiamo mandare un messaggio importante "NON dobbiamo  mai  lasciare che la vittima diventi carnefice"...brava
7
postato da , il
ehi, quel mo era un mi , scusa è un errore di battitura!!!!
6
postato da , il
bravissima, sono contenta pechè mo hai capito...:)))

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti