Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Una vita non basta per essere felici, per..." di Anna Rita Rossi


17
postato da , il
Mi spiace solo che Nietzsche venga strumentalizzato e st orpiato da  o ttusi esaltati igno ranti...
16
postato da , il
Io ,invece, a differenza di margherita,rispetto le opinioni altrui solo se l'altrui in questione è degno di stima e solo se le sue opinioni hanno un senso...io amo il confronto,ma sono altresì convinta che a lavar la testa al ci uccio si perde l'acqua e il sapone.I salam ini  le sono entrati nel cervello . :) Buona serata
15
postato da , il
Assolutamente no !  Niente di più confuso hanno ascoltato le mie
orecchie ! Io sono per il 'pensiero semplice' . Mescolare formaggio,
vino, filosofi , little tony è un modo per confondere l'interlocutore.
Con me non funziona, Io rispetto le opinioni altrui anche se non le
condivido, ma i  pensieri 'agglomerati' non li prendo in considerazione,
Con il dovuto rispetto s'intende !  Inoltre la poesia , quando   tale può
definirsi, può scaturire solo da un animo che scova nel suo  ''IO''
le sue motivazioni. Chi si addormenta leggendo le poesie d''amore di Neruda , Prevert ( e l'elenco è lungo), rimanendo invece sveglio ascoltando Little Tony mangiando salamini, sinceramente 'Le affinità elettive' vanno a farsi friggere.
Sempre con il rispetto che conviene.
14
postato da , il
Non insulto la montalcini, semplicemente non è tra i miei gagliardetti preferiti. Non credo di aver analizzato la sua intelligenza, ma il vino rosso è sempre il vino rosso.  (per capire questa non basta una vita, e anche se basterebbero trent'anni , scopriresti che non vuol dire molto in realtà).

Margherita..lei mi piace!.. è raro che qualcuno mi critichi ed io quasi ne provo stima... aldilà delle sue citazioni.
Energie positive.. o affini.. o disaffini ma comunque affinate..
io sono per:  "non sono  (per) nessuno".
Non ho bandiere, e nemmeno bandane.
La poesia??
la poesia sveglia i sensi, ma addormenta il sapere..
meglio filosofeggiare con un buon formaggio sardo e un buon salamino piccante...
insieme  a "Memorie dal sottosuolo di Dostoevskij", un libro per il quale mi sono identificato quasi interamente.

Io, come giovanotti ( ma diverso da jovanotti) penso che esista solo una grande chiesa...

che inizia da Siffredi  arriva fino alla  Thatcher e finisce tutto a Bandabardò...

E'     " Chiaro "     ?
13
postato da , il
mio  caro coliandro , in effetti se tu sei un poeta sei proprio un guaio !
Srumentalizzare Montalcini con qualunque ''Mont '' è un insulto
all'intelligenza. Ma rispetto il tuo parere !

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti