Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ho la presunzione di ritenere che il mondo non..." di Giuseppe Freda


8
postato da , il
Io ho gettato via la TV da 7 anni: so chi è Ferrara (allignava già prima), ma diRadio Londra non so nulla.
7
postato da , il
Certo la mia visione del mondo e' unica: e' il risultato di molte cose "mie": le mie esperienze, le mie delusioni, i miei studi, la mia famiglia....pero' onestamente la mia misura lo vorrebbe diverso.....
Vincenzo, scusa la mia ignoranza, ma che tipo di avatar hai messo?
Per ferrara concordo con te!
6
postato da , il
Certo che sei, come me e come tutti, la misura dell'Universo. Ti sto ripetendo da tempo che senti la stessa mia trasmissione, solo... con qualche interferenza, tutto qui. Ma radio Londra la prendi, te l'ho detto mille volte (ora qua,ora là, nel corso delle nostre peregrinazioni).
Con questa frase non ho dunque detto niente di strano, mi pare.
5
postato da , il
Quello che sto dicendo, quanto alla pulizia dei camini, concorda del resto con la massima "conosci te stesso", che addirittura risale ai 7 savi della filosofia greca. Nulla di nuovo sotto il sole.
4
postato da , il
: ))))
Dentro tutti c'è qualcosa di sepolto, e quel qualcosa è Dio: ciò che ci accomuna tutti. Ti ho fatto l'esempio dei vulcani, ricordi, ciascuno col suo camino che comunica col comune fuoco centrale.
Solo che i nostri camini sono sporchi, pieni di incrostazioni, di macerie, e non comunichiamo bene con questo fuoco. Se riuscissimo a comunicare con esso, e cioè CON NOI STESSI, otterremmo due scopi: comunicare con Dio e tra di noi. Questa è la mia tesi. Questa comunicazione di solito avviene per il concorso di due fattori: un'opera di ricerca da parte nostra, e la pressione del fuoco centrale.
   Ovviamente la comunicazione tra di noi sortirebbe effetti DIROMPENTI. Pensaci. Le formiche, le api, gli uccelli, sono organizzatissimi. Noi no. Unendoci, potremmo tirare fuori facoltà superiori, veramente raggiungere Dio.
    I tempi sono maturi per questo. I mass media di oggi solo 20 anni fa non te li sognavi neanche. Per ora questa cosa appare negativa, e infatti viene sfruttata per creare ulteriori sofistcate forme di oppressione psicologica. Ma vedrai, dura poco, perché quello che dico io è nella natura. E la natura non si può fermare, prima o poi esplode.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti