Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "I poeti, giovani e vecchi, leggono l'anima..." di Maperfavore


9
postato da , il
Ciao Maperfavore, ma per favore! Io l'ho inserita proprio per il suo significato poetico!
8
postato da , il
pupo è un giovane vecchio
7
postato da , il
Ma Pupo è un poeta? E poi è giovane o vecchio?
6
postato da , il
Alessandro Serra, in tutta sincerità ti confesso che il tuo commento la tua affermazione mi stupisce alquanto! Avendo letto e, in molti casi, apprezzato i tuoi scritti prima che gli stessi sparissero dalle pagine del Sito che ci ospita; avedo spesso apprezzato i tuoi interventi-commenti (che purtroppo talvolta torni con cura a cancellare); ti avevo idealmente collocato al di fuori e al di sopra di certe logiche!
Avrei di gran lunga gradito una tua opinione, una tua riflessione; o una richiesta di chiarimento; o anche una bocciatura tout court!
E invece? Che fai? Scrivi: "Maperfavore, assomigli a qualcuno che tempo fa era in questo sito... ma forse mi sbaglio (forse)".
Vuoi sapere chi sono? Anche tu?
Ebbene, io sono un'idea che vaga senza corpo.
Anzi no: sono un corpo in cerca di una meta.
Anzi no: sono un'idea che cerca il suo corpo.
O forse no. Forse io sono tutte e tre le cose assieme.
In verità, ti confesso, non lo so ancora chi sono. E non so neppure dove sto andando né cosa relamente sto cercando.
Ma, per sperimentazione diretta, una cosa la so. Non è sufficiente cancellare pezzi del proprio passato. Troppo facile e sostanzialmente inutile. Bisogna riscriverlo per intero, il proprio passato, partendo da zero.
Ecco chi sono.
Sono lo Zero che aspira diventare Uno.
5
postato da , il
In effetti ho scritto io quelle parole,  per l'esattezza qui, commento #33.
Mi sembra però doveroso precisare che la frase originale va contestualizzata essendo la stessa, nelle mie intenzioni, una sorta di ironica risposta al precedente commento.
Inoltre non sapevo dell'inserimento della frase da parte di Paul Mehis (che comunque ringrazio). Tale frase adesso farà il paio con un'altra inserita tempo fa da Bea-flando: non male per uno che non pubblica e non pubblicherà nulla!
Infine, altra doverosa precisazione: se considerassi la suddetta frase come aforisma gli darei un significato meno poetico di quello che qui sembra avere...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti