Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se si deve tradire è bene far durare la storia..." di Alessio Scollo


10
postato da Deb73, il
hai gia' risposto al mio quesito, mi basta...e' solo un chicco di neve sul mio viso...baci Deb...only 4 you !!!
9
postato da , il
Deb...!
Mi faccio viva appena il mio stato d'animo
sarà più sereno..."PROMESSO"

   Ciao
8
postato da , il
Ciao Flavia...!

Inutile dirti che...mi sei mancata...
"TANTO...TANTO...TANTO...

...e mi manchi ancora...!
7
postato da , il
Tina, leggo ora il tuo commento#8 e trovo che hai fotografato perfettamente le fantasie erotiche del nostro tempo, hanno preso il sopravvento su tutto anche sul governo dell'Italia.
6
postato da , il
Solitamente si tradisce...
per provare nuove situazioni sessuali...
ritenute più appaganti...
Riguarda soggetti che non sono mai riusciti...
a vivere completamente le proprie fantasie...
spesso più estetiche che sessuali...
Un comportamento tipico è quello dell'uomo...
sempre galante con le donne...
che ha avuto poche...
o non diversificate esperienze sessuali...
Il tradimento può essere unito o meno...
a un grosso coinvolgimento emotivo...
Ciò che è importante notare è l'associazione...
a una situazione sessuale nuova per il soggetto...!

Il tradimento è la tentazione fatta persona...
È la mela di Eva...la fine di tutto...
Nel mondo di oggi...
veniamo continuamente bombardati da tentazioni...
e non esiste prodotto pubblicitario...
che non faccia leva sul sesso...
per convincerci ad acquistarlo...
E quando il sesso esce dagli schermi...
e dai cartelloni pubblicitari e...
ce lo ritroviamo a tu per tu...
diventa difficile resistergli...
Tuttavia cadere in questa tentazione...
non è automatico... è vero...
in qualità di animali il nostro istinto ha un gran potere su di noi...
Ma...come uomini...abbiamo anche un cervello...
e in amore è sempre fondamentale utilizzarlo...
Rovinare tutto...? Per sempre...? Per pochi istanti di piacere...?

ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti