Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Quando sei sintetico non sei naturale." di Daniela Bonomi


24
postato da , il
non ho compreso come dal sintetico al naturale siamo finiti alle sardelle en saor ...comunque buone ...temo mi sia sfuggito il tuo compleanno scheggia....mi spiace del ritardo auguroni di cuore !!! vediamo se riesco a disegnare un cuoricino <3 anzi tre <3 <3 <3
23
postato da , il
Scheggia, avevo immaginato che ti fosse sfuggito il tuo spazio autore, succede anche a me!
Sardele in saor? Bone ciò!
22
postato da , il
Giosc, ne approffitto di questo spazio per ringraziarti, con molto, ritardo per gli auguri di buon compleanno e per il gradito e utilissimo(ahime') pensiero!!! Non ho visto i tuoi auguri perche' non guardo mai lo spazio auture. Cosa vuoi, piu' che autrice io mi considero  "giocoliera" di parole. Nonostante l'eta', o forse proprio per questa...comunque "carpe diem" anche se continuo a preferire le sardele in saor!
21
postato da , il
Boh, e chissà se dilungandomi troppo riuscirei ad essere più chiara o più ingarbugliata......vedi i capelli, guarda Sir, i tuoi per esempio sono lunghi e vuoi dirmi che non si ingarbugliano? E' solo quando sono carichi di elettricità che diventi Einstein! Ma Einstein era  sintetico o naturale? Per fortuna che quando ci si sente scarichi c'è Scheggia!
20
postato da , il
E si meglio chiacchierare, chiacchierare e poi ancora chiacchierare ... Aggiungere ai fatti i particolari anche minimi ... ;)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti