Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non si può migliorare il tutto senza cambiare..." di Livia Cassemiro


10
postato da , il
il dialogo è sempre positivo perchè a volte effettua immediatamente dei cambiamenti nei due comunicanti. a volte lascia semi che verranno elaborati in tempi più lunghi.
anche un elaborazione negativa "no, ci ho ripensato e non sono d'accordo" è comunque positiva perchè mette in gioco le tue certezze e il confermarle è azione comunque positiva. sei d'accordo Federica?
9
postato da , il
capire non è bianco o nero, ha mille sfumature.
poi certo il mio "non ho capito" è una forma retorica, volutamente usata per dire che vi sono delle sfumature diverse che però sono simili nei nostri commenti
8
postato da Federica Astolfi, il
Ciao Gaetano, come fai a dire che il dialogo è sempre positivo quando non hai capito cosa intende l'altro?
E' un po' "retorica" come cosa...
7
postato da , il
per il semplice motivo che non esiste un radicale "cambiamento", esiste il comprendersi meglio giorno per giorno.
Nel tuo ultimo commento traspare la stessa cosa che intendo, perciò non capisco il tuo primo commento a favore del concetto della frase.

p.s
dei seri studiosi mi importa relativamente, anche perchè se sono troppo seri non hanno capito un ca**o della vita.
6
postato da , il
premesso che per me (e anche alcuni seri studiosi a dire il vero) il cambiamento può uscire solo dall'interno e mai essere creato da altri (che possono fungere solo come stimolanti esterni) non ho capito se diciamo la stessa cosa in modo diverso o siamo in disaccordo.
in ambedue i casi va bene. il dialogo è sempre positivo.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti