Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La carità è il senso di colpa." di Klara Erzsebet Bujtor


17
postato da , il
Klara, non sai quanto sono daccordo con tutto quello che hai detto!!!!!!!!!
Spesso la visione delle cose è dettata da una poco attenta valutazione del senso delle parole o degli atti che si esibiscono...vuoi perchè non si è provata la vera povertà e vuoi per aver avuto un'educazione che ci ha resi superficiali....
ma, io sono pienamente daccordo con te!
16
postato da , il
... Ho risposto ... ma sono rimasto censurato senza capir perchè ... !!! BOH!
15
postato da , il
Esatto Francescopaolo, ma scopro che in giro ci sono troppe persone che inventano qualsiasi scusa per non capire che la carità - che second me può essere anche un piccolo segno - è una cosa buona. E' ovvio che la carità che un normale singolo può fare è piccola cosa ... Sarebbe giusto che grosse associazioni caritatevoli riuscissero ad aiutare il prossimo dilapidando meno quello che raccolgono e forse i risultati sarebbero migliori.

A volte anche i 20 Cent possono essere utili per un disperato, se 10 persone gli danno 20 cent forse riuscirà a fare colazione ...

A Termini ho incontrato un vecchietto che chiedeva l'elemosina, mi sono proposto di portarlo al bar con me e lui mi ha risposto che ne sarebbe stato felice, ma che ci avrebbero buttati fuori perchè lui emanava cattivo odore ... E' stato contentissimo che gli ho portato cornetto e caffè e gli ho lasciato qualche sigarette e qualche euro. Perchè così pochi pensano che fare un'azione così - anche se piccola - sia positivo?

... io non capisco questo mondo!!! :(
14
postato da , il
Io penso che la carità esista,solo che è molto difficile da attuarla,certo carità non vuol dire dare 20 cet.quando possiedimolto di più,carità vuol dire anche rinunciare a qualcosa a te molto caro o utile e donarlo col cuore sapendo che quella persona magari non la rivedrai mai più,e quindi non può esserci neanche il ritorno di un sorriso.
13
postato da , il
Alessandro!
Hai ragione!
Patrice Sangiorgio!
Perchè nobile ?
chi è in terra bisogna di aiutarlo ad alzare, e non buttare un qualcosa che non ci serve piu', o qualche spiciolo pensando: ho fatto un bell'azione...
la carità mantiene poveri,
gli aiuti "seri" aiutano a vivere dignitosamente...
Per me , non dovrebbero esserci poveri in questo modo,
NESSUNO; ma purtroppo il mondo è pieno!e pensano per irricchire calpestando chi davanti alla loro strada

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti