Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Perdersi di Anna De Santis


4
postato da , il
cara fiorella è proprio così, forse siamo fatte male, dovremmo pensare più a noi...non ci riesco.
3
postato da , il
"...è lì che devi stare." Dovere. Troppo spesso, la parola "dovere" è legata al senso di responsabilità e alla presunzione che siamo indispensabili...come se fossimo eterni, come se avessimo "una seconda possibilità" di esprimerci al meglio in un'altra vita...E restiamo "lì", legati, imbavagliati, muti...mentre tutto intorno ci sfugge e nessuno di noi si accorge.Bisognerebbe salire ogni giorno sulla bilancia della vita e pesarsi. Il giusto equilibrio è...serenità ma la felicità...è solo dolce follia.
Un abbraccio grande.
2
postato da , il
cr Cristina, quante donne si riconoscernno in quest poesia, non è una coincidenza e che purtroppo spesso siamo stanche e non incoraggiate, le cose ed i sacrifici che facciaamo per tenere unito e vivo un rapporto non sono capiti, si va avanti per abitudine, tanto ci sei....
ed allora ti viene voglia di scappare..ma dove.
1
postato da , il
In questo istante vivo cosciente una coincidenza bizzarra. Mi ritrovo in   tutto ciò che scrivi e sono alla ricerca di quel coraggio che identifico in un guado da attraversare. Credo che la vita ci darà una mano, forse ha dei tempi diversi dai nostri. La serenità, i sorrisi e l'entusiasmo passo dopo passo si fan più vicini!!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti