Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Un libro è un po' come un figlio: nasce dalle..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

4
postato da , il
Libri, pensieri, poesie, sono comunque i figli dello nostro essere, a volte raccontano il nostro inconscio, a volte mettono a nudo delle verità, altre volte come le favole fanno sognare. Voi Signore sapete ben usare il verbo.
Credo che Silvana così come Anna e Barbaro abbiano un modo di raccontarsi che coinvolge e sopratutto nasce dal cuore. Un abbraccio a tutti voi
3
postato da , il
La parte più nascosta di noi stessi viene fuori quando la sincerità e l'amore mostrano il loro lato migliore...(questa non la pubblico!)
2
postato da , il
Mah, ci sono scoperte che ancora non mi appartengono, ma ciò che dici mi fa ben sperare :)
Silvana è sempre la grande Silvana, hai proprio ragione.

Grazie Anna...
1
postato da , il
E ha ragione Silvana, un libro è come un figlio, ti cambia la vita, il modo di vedere il mondo, scopri capacità che pensavi di non avere e tu ne hai tante e Silvana è sempre una gran donna...

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati